giovedì 3 novembre 2011

Sanremo 2006 - Nomadi & Vecchioni - Dove si va





Sanremo 2006

Nomadi - midi karaoke

I vincitori del Festival dal 1951



Il testo

Sai, scriverti una lettera
Non è una cosa facile
Sai, mi sento così fragile
Le bombe non ti ascoltano
Ma... questa guerra non mi cambierà
...Mai...
Dove si va
Come si fa
A stringere la vita
Intanto fuori scoppia la notte
Dove si va
Come si fa
Se vivere da queste parti
È come tirare a sorte
Sai, il tempo è scivolato via
Ma non è stato tutto inutile
Io, saprò vederti crescere
È una promessa che non mancherò
E poi, ancora un altro giorno nascerà
Per noi... noi
Dove si va
Come si fa
A stringere la vita
Intanto fuori scoppia la notte
Dove si va
Come si fa
Se vivere da queste parti
È come tirare a sorte
E non riesco più a sorprendermi
E la pazzia che danza intorno a me
E penso che dovrei difendermi
Ma è più difficile combattere
Se il pianto di una madre no
Non può salvare la notte
...La notte...
Dove si va
Come si fa
A stringere la vita
Intanto fuori scoppia la notte
Dove si va
Come si fa
Se vivere da queste parti
È come tirare a sorte
Sai, scrivere una lettera
Non è mai stato facile.
accordi per chitarra

intro: Re La MI Fa#m Mi

RE LA

Sai, scriverti una lettera

MI FA#

Non è una cosa facile

RE LA

Sai, mi sento così fragile

MI FA#

Le bombe non ti ascoltano

RE Sim

Ma... questa guerra non mi cambierà

MI

...Mai...

RE

Dove si va

Sim

Come si fa

FA#

A stringere la vita

MI

Intanto fuori scoppia la notte

RE

Dove si va

SIm

Come si fa

FA#

Se vivere da queste parti

MI

È come tirare a sorte

RE LA

Sai, il tempo è scivolato via

MI FA#

Ma non è stato tutto inutile

RE LA

Io, saprò vederti crescere

MI FA#

È una promessa che non mancherò

RE Sim

E poi, ancora un altro giorno nascerà

MI

Per noi... noi

RE

Dove si va

SIm

Come si fa

FA#

A stringere la vita

MI

Intanto fuori scoppia la notte

RE

Dove si va

SIm

Come si fa

FA#

Se vivere da queste parti

MI

È come tirare a sorte

RE

E non riesco più a sorprendermi

Sim FA#

E la pazzia che danza intorno a me

RE

E penso che dovrei difendermi

Sim

Ma è più difficile combattere

FA#

Se il pianto di una madre no

MI

Non può salvare la notte

MI

...La notte...

RE

Dove si va

Sim

Come si fa

FA#

A stringere la vita

MI

Intanto fuori scoppia la notte

RE

Dove si va

Sim

Come si fa

FA#

Se vivere da queste parti

MI

È come tirare a sorte

RE LA

Sai, scrivere una lettera

MI FA#

Non è mai stato facile

mercoledì 2 novembre 2011

SANREMO 1952 - Nilla Pizzi - Vola colomba



Sanremo 1952

Nilla Pizzi - midi karaoke

I vincitori del Festival dal 1951







Nilla Pizzi - Vola colomba - Download MP3

Il testo

Dio del ciel, se fossi una colomba,
vorrei volar laggiù, dov'è il mio amor che,
inginocchiata, a San Giusto prega con l'animo mesto:
"Fa che il mio amore torni...ma torni presto!..."
Vola colomba bianca vola...diglielo tu che tornerò...
dille che non sarà più sola e che mai più la lascerò!...
Fummo felici, uniti...e ci han divisi...
Ci sorrideva il sole, il cielo e il mar,
noi lasciavamo il cantiere, lieti del nostro lavoro,
e il campanon... din... don... ci faceva il coro.
Vola colomba bianca vola... diglielo tu che tornerò...
dille che non sarà più sola e che mai più la lascerò!...
Tutte le sere m'addormento triste e, nei miei sogni,
piango e invoco te... pur el mi "vecio" ti sogna,
pensa alle pene sofferte...
piange e nasconde il viso tra le coperte...
Vola colomba bianca vola...diglielo tu che tornerò...
dille che non sarà più sola e che mai più la lascerò!...
Dio del ciel!...diglielo tu!...
accordi per chitarra

D# F F7 A# F7 F

A#
Dio del Ciel se fossi una colomba

Cm7
Vorrei volar laggiu' dov'e' il mio amor,

Gm7 A#7 Fm
Che inginocchiato a San Giusto

F7 D#6
Prega con l'animo mesto:

FM7 A#6
Fa che il mio amore torni ma torni presto

F D#9 A#6
Vola, colomba bianca, vola

Gm7 D#9 F7
Diglielo tu Che tornero'


A# A#6 FM7 A#M7
Dille che non sara' piu' sola

D#9 F7 A# D#6
E che mai piu' La lascero'

A# D#m A#
Fummo felici uniti e ci han divisi

Cm7
Ci sorrideva il sole, il cielo, il mar

D#M7 Dm Fm
Noi lasc iavamo il cantiere

F7 Cm7
Lieti del nostro lavoro

FM7 A#6
E il campanon din don Ci faceva il coro

F F7 A#6
Vola, colomba bianca, vola

D#9 F7
Diglielo tu Che tornero'

A# A#6 F A#M7
Dille che non sara' piu' sola

Cm7 G#6
E che mai piu' La lascero'

A# Cm A# D#m A#
Tutte le sere m'addormento triste

Cm7
E nei miei sogni piango e invoco te

D#M7 Dm6 Fm
Anche el mi vecio te sogna

F7
Pensa alle pene sofferte

Piange e nasconde il viso tra le coperte

F6 F7 A#M7 Gm7 A#6 A#
Diglielo tu Che tornero'...

Sanremo 1951 - Achille Togliani - Serenata a nessuno



Sanremo 1951

Achille Togliani - midi karaoke

I vincitori del Festival dal 1951



Il testo

Va serenata mia
stasera ad ascoltare
non c'è nessuno
ma lei dovunque sia
ricorderà i miei baci
ad uno ad uno.
Va serenata al vento
non si può dire addio
senza rimpianto
e lei nel suo tormento
sento che piangerà
mentre io canto.
Per me
che vivo solamente
di ricordi
non c'è
che la speranza vana
di poter tutto scordar.
Va serenata mia
fammi sognare ancora
come una volta
quanta malinconia
sapere che lei m'ama
e non m'ascolta.

Va serenata mia
fammi sognare ancora
come una volta
quanta malinconia
sapere che lei m'ama
e non m'ascolta.

Sanremo 2000 - Gianni Morandi - Innamorato
video, testo, accordi e midi

Sanremo 2000

Gianni Morandi - midi karaoke

I vincitori del Festival dal 1951



Il testo

Come adesso che ho bisogno della verità
scavo tutte le parole in profondità
e se quelle più sincere pesano di più
non le lascerò cadere se mi aiuti tu.
E’ per questo che ti cerco
per questo chiedo a te
non tenere il cuore spento
se vuoi sentire me…
E se poi tu vuoi capire lo puoi fare già
forse basta riscoprire la semplicità
ritrovare tutto il fiato
per dirtelo così
io che sono sempre stato
come adesso qui…

innamorato
come forse tu ancora non lo sai
innamorato della vita
di questa avventura
così vorrei che non finisse mai
che non finisse mai…

Io che ho sempre più bisogno della verità
scavo tutte le parole in profondità
per tirare fuori il meglio, l’anima che c’è
come adesso sto facendo qui davanti a te
Io non cambio questa strada
perché la sento mia
fino a che non ti avrò dato
anche l’ultima energia…

Innamorato
come forse tu ancora non lo sai
innamorato della vita
di quest’avventura
così vorrei che non finisse mai
innamorato
della nuova primavera che mi dai
di questa musica leggera
che mi scopre ancora
innamorato
più che mai di te
innamorato della vita
di quest’avventura
così vorrei che non finisse mai
che non finisse mai
che non finisse mai
accordi per chitarra

C C9 C
Come adesso che ho bisogno della verita'

C A# F6
scavo tutte le parole in profondita'

F C9 C
e se quelle piu' sincere pesano di piu'

C A#
non le lascero' cadere

Dm7
se mi aiuti tu

Am D D7
e' per questo che ti cerco

C9
per questo chiedo a te

G E7
non tenere il cuore spento

Am
se vuoi sentire me

FM7 C
e se poi tu vuoi capire

Csus4
lo puoi fare gia'

C A#
forse basta riscoprire

F
la semplicita'

Am D D7
ritrovare tutto il fiato

C
per dirtelo cosi'

G E
io che sono

E7
sempre stato

FM7
come adesso qui

Fm6 Csus4 C9
innamorato

Dm6 E7
come forse tu ancora non lo sai

Am C F G7
innamorato della vita

C Am
di quest'avventura

Dm F
cosi' vorrei che non finisse mai

Dm6 E7 E
che non finisse mai

A F C
io che ho sempre piu' bisogno

Csus4
della verita'

C A#
scavo tutte le parole

F
in profondita'

C C9
per tirare fuori il meglio

Csus4
l'anima che c'e'

C A#
come adesso sto facendo

F
qui davanti a te

D D7
io non cambio questa strada

C
perche' la sento mia

G E E7
fino a che non ti avrò dato

FM7
anche l'ultima energia

Fm6 Csus4 C9
innamorato

Dm6 E7
come forse tu ancora non lo sai

Am C F G7
innamorato della vita

C Am
di quest'avventura

Dm F
cosi' vorrei che non finisse mai

G C9
innamorato

Dm6 E7
della nuova primavera che mi dai

Am C F G7
di questa musica leggera

C Am
che mi scopre ancora

Dm
innamorato

F G Fm6 C F9 C9 Am C
piu' che mai di te

F G7
innamorato della vita

C Am
di quest'avventura

Dm F
cosi' vorrei che non finisse mai

Dm6 E7 E
che non finisse mai

A E D D9 A E D A
che non finisse mai

Sanremo 2000 - Irene Grandi - La tua ragazza sempre
video testo, accordi, midi

Sanremo 2000

Irene Grandi - midi karaoke

I vincitori del Festival dal 1951



Il testo

Tu credi ma non sai
cosa è veramente importante
tu sei sicuro che
sicuro ma non ci pensi sempre
lasciati andare
segui il tuo cuore e arrivando alle stelle
prova a prendere quelle
nessuna è più bella di me
e non dirmi ti amo anche tu
dammi soltanto il tuo cuore
e niente più
Tu credi ma non lo sai
che a me non me ne frega niente
tu credi che oramai
io sia la tua ragazza sempre
lasciamo andare
segui il tuo cuore e arrivando alle stelle
prova a prendere quelle
nessuna è più bella di me
e non dirmi ti amo anche tu
dammi soltanto il tuo cuore
e niente di più

Segui il tuo cuore e vedrai
vedrai che allora è tutto chiaro
e vedrai così lontano
(lasciati andare)
e vedrai che è tutto vero
capirai cosa dicevo
lasciati andare con me.

Tu credi ma non sai
cosa è veramente grande
e credi che oramai
io sia la tua ragazza sempre
la tua ragazza sempre
ma lasciati andare.

Segui il tuo cuore e arrivando alle stelle
prova a prendere quelle
nessuna è più stella di me
e non dirmi ti amo anche tu
lascia soltanto il tuo cuore
e vola ancora più su
vola ancora più su…
ancora più su
ancora più su
ancora più su
ancora più su…
accordi per chitarra

LA+ SI-7 DO#-7
Tu credi ma non sai
LA+
Cosa è veramente importante
SI-7 DO#-7
Tu sei sicuro che
LA+
Sicuro, ci pensi sempre

RE+ MI+
Ma lasciati andare
LA+ DO#+
Segui il tuo cuore arrivando alle stelle
RE+
Prova a prendere quelle
FA+ LA+
Nessuna è più bella di me
DO#+
E non dirmi ti amo anche tu
RE+ FA+
Dammi soltanto il tuo cuore
LA+ SI-7 DO#-7 LA+
Niente di più
LA+ SI-7 DO#-7
Tu credi ma non sai
LA+
Che a me non me ne frega niente
SI-7 DO#-7
Tu credi che oramai
LA+
Io sia la tua ragazza sempre
RE+ MI+
Ma lasciami andare
LA+ DO#+
Segui il tuo cuore arrivando alle stelle
RE+
Prova a prendere quelle
FA+ LA+
Nessuna è più bella di me
DO#+
E non dirmi ti amo anche tu
RE+
Lascia soltanto il tuo cuore
FA+ LA+
Niente di più

Assolo:
DO#+ RE+ FA+ LA+ DO#+ RE+

FA+
Segui il tuo tuo cuore e vedrai
DO+
Vedrai che allora è tutto chiaro

E vedrai così lontano

(Lasciati andare)

e vedrai che è tutto vero

e capirai cosa dicevo
LA+ MI+ LA+
Lasciati andare con me
SI-7 DO#-7
Tu credi ma non sai
LA+
Cosa è veramente grande

Tu credi che oramai
SI-7 DO#-7
Io sia la tua ragazza sempre
SI-7
Io sia la tua ragazza sempre
RE+ MI+
La la la la la
LA+ DO#+
Segui il tuo cuore arrivando alle stelle
RE
Prova a prendere quelle
FA+ LA
Nessuna è più bella di me
DO#+
E non dirmi ti amo anche tu
RE FA
Lascia soltanto il tuo cuore

E vola vola più su
LA+ SI-7 DO#-7
Vola ancora più su
LA+
Na na na na na

Ancora più su
SI-7 DO#-7
Ancora più su
LA+
Na na na na na

Ancora più su
SI-7 DO#-7 LA+
Ancora più su

martedì 1 novembre 2011

Sanremo 1989 - Toto Cutugno - Le mamme





Sanremo 1989

Toto Cutugno - midi karaoke

I vincitori del Festival dal 1951



Il testo

Due braccia grandi
per abbandonarmi dentro
se la notte avevo un po' paura
Occhi profondi
per cui ero un libro aperto
senza dire neanche una parola
Aveva mille modi buoni per svegliarmi
quando non volevo andare a scuola
E mi chiedevo mentre le guardavo i piedi
questo angelo perche' non vola

le mamme sognano
le mamme invecchiano
le mamme si amano
ma ti amano di piu'

E cosi' piccolo
io avrei affrontato il mondo
guai a chi si avvicina e chi la tocca
E che parole dolci
come quelle torte al forno
che veniva l'aquolina in bocca
Mi rimboccava fino al naso le coperte
se pioveva avevo un po' paura
E mi tuffavo nel suo letto
a braccia aperte
ad ogni tuono forte mi stringeva

le mamme sognano
le mamme invecchiano
le mamme si amano
ma ti amano di piu'

Le mamme guardano nel cielo
un aeroplano
e quel treno sulla ferrovia
Parlano e sognano del figlio
che e' lontano
davanti a una fotografia
Le mamme piangono e si asciugano
gli occhiali
mentre gli anni se ne vanno via
se pensi a quando ti tenevano per mano
sembra ieri che malinconia

le mamme sognano
le mamme invecchiano
le mamme si amano
ma ti amano di piu'
le mamme sognano
. . . . .
le mamme invecchiano
ma ti amano di piu'
le mamme sognano
le mamme invecchiano
le mamme si amano
ma ti amano di piu'
accordi per chitarra

Cm7 F7 A#9 Gm Cm7 F7


A# Dm
due braccia grandi per abbandonarmi dentro

Cm F
se la notte avevo un po paura occhi profondi

A#
per cui ero un libro aperto senza neanche dire una parola


aveva mille modi buoni per svegliarmi

A#M7 Cm
quando non volevo andare a scuola

F
e mi chiedevo quando le guardavo i piedi

D7 Gm
questo angelo perche non vola

D# F A#
le mamme sognano le mamme invecchiano

Gm D# F A#
le mamme si amano ma ti amano di piu'

G7 C Em
e cosi piccolo io avrei affrontato il mondo

Dm
guai a chi si avvicina e chi la tocca

G G7
e che parole dolci come quelle torte al forno

C
che veniva l'aquolina in bocca

CM7
mi rimboccava fino al naso le coperte

Dm G
se pioveva avevo un po paura e mi tuffavo nel suo letto

E7 Am
a braccia aperte ad ogni tuono forte mi stringeva

Dm7 G C
le mamme sognano le mamme invecchiano

Am Dm7 G C
le mamme si amano ma ti amano di piu'

A7 D DM7
le mamme guardano nel cielo un aeroplano

Em
e quel treno sulla ferrovia

A A7
parlano e sognano del figlio che e lontano

D
davanti a una fotografia

DM7
le mamme piangono e si asciugano gli occhiali

Em
mentre gli anni se ne vanno via

A
se pensi a quando ti tenevano per mano

D G6
sembra ieri che malinconia le mamme sognano

A D Bm Em7
le mamme invecchiano le mamme si amano

A D
ma ti amano di piu'

Bm Em7 A D Bm Em7
le mamme sognano mmm le mamme si amano

A D Em7 A D Bm G6 A D
ma ti amano di piu'


Bm Em7 G6 D
le mamme sognano le mamme invecchiano

Em7 A D
le mamme si amano ma ti amano di piu'