sabato 21 dicembre 2013

Sanremo 2014 - Cristiano De Andrè - Il Cielo è vuoto











IL testo
 
IL CIELO È VUOTO
di D. Faini – D. Mancino – C. De André – D. Faini – D. Mancino
 
Il cielo è vuoto, c’è soltanto il sole
 Che acceca la terra e fa esplodere il grano
 E noi che intanto bruciamo
 Il cielo è vuoto perché aspetta il seme
 Dei nostri sogni e di quello che faremo
 Di quello che faremo
 È un mantice il cielo è una strana officina
 È Dio che si dimentica di fare tutto il suo lavoro
 Si stacca l’anima non fa più rumore
 Puoi chiudere gli occhi ma non puoi più morire
 E me ne frego di quale luce sei illuminata
 Io sono illuminato dai lampi che sono tutto il mio sereno
 Non posso accettare niente di meno di quello che
 Di quello che mi aspetto da te
 Ed io mi aspetto molto da te
 Il cielo è vuoto c’è soltanto il respiro
 È solo un miraggio per prenderci in giro
 Non puoi più fingere con me
 È un limite il cielo, è un segreto è un tesoro
 È Dio che si dimentica di fare tutto il suo lavoro
 Si stacca l’anima non fa più rumore
 Puoi chiudere gli occhi ma non puoi più morire
 E me ne frego di quale luce sei illuminata
 Io sono illuminato dai lampi che sono tutto il mio sereno
 Non posso accettare niente di meno di quello che
 Di quello che mi aspetto da te
 Ti accorgi che il cielo è vuoto
 Perché la nostra immaginazione
 Ha bisogno di spazio, ha bisogno di spazio
 È vuoto perché la nostra immaginazione,
 Naviga nello spazio
 Si stacca l’anima non fa più rumore
 Puoi chiudere gli occhi ma è vietato morire
 E me ne frego di quale luce sei illuminata
 Io sono illuminato dai lampi che sono tutto il mio sereno
 Non posso accettare niente di meno di quello che
 Di quello che mi aspetto da te
 Ed io mi aspetto molto da te
 Io mi aspetto molto da te
 Io mi aspetto molto da te

1 commento:

  1. questo sito è bellissimo vi ringrazio!
    non trovo il midi di Ornella vanoni "innamorarsi". Ce lo procurate?
    grazie mille

    RispondiElimina