martedì 3 febbraio 2015

Sanremo 1971 - Sergio Endrigo - UNA STORIA







Sanremo 1971  

Sanremo dal 1951  

Sergio Endrigo - midi karaoke 





Il testo

Una storia che credevo senza fine 
e oggi mi sento solo, in compagnia 
torni a casa e sembra lunga la strada 
dove ieri felice tu correvi, incontro a lei. 
Felicità che non torna più, con la poesia 
guardi il mare, vuoi andar via 
nostalgia di libertà. 

Come un uccello vola e va 
al primo freddo se va 
nessuno sa se un giorno tornerà 
intanto vola, intanto va 
intanto vola e se ne va 
intanto vola, intanto va 
intanto vola e se ne va. 

Una storia che ritorna come prima 
e oggi tu credi ancora, nella poesia 
prati verdi e fiori gialli 
nei sogni e nei pensieri 
ti svegli e già dorridi, pensando a lei. 
Con te ritorna la gioventù e l'allegria 
per i tuoi occhi amica mia, 
vedo ancora la libertà. 

Come un uccello vola e va 
lascia il suo nido e se va 
nessuno sa se amore troverà 
intanto vola, intanto va 
intanto vola e se ne va 
intanto vola, intanto va 
intanto vola e se ne va 
intanto vola, intanto va 
intanto vola e se ne va 
intanto vola e se ne va.

 accordi per chitarra 

A9 A9 A9 Em Em7 Bm Em Em7 Bm Em


E                   A9    E
Una storia che credevo senza fine

A         E          A            E AM7
e oggi mi sento solo in compagnia   

E                     A9
Torno a casa e sembra lunga

   E6               A         E       A          E
la strada dove ieri felice tu correvi incontro a lei

G                            D           G
Felicita' che non torna piu' con la poesia

                              D         C
Guardi il mare vuoi andar via nostalgia di liberta'

B         E
Come un uccello vola e va

B            A
al primo freddo se ne va

E B          C#m       B
  nessuno sa se un giorno tornera'

E         B
intanto vola intanto va

E7        Bm
intanto vola e se ne va

Em        B
intanto vola intanto va

Em7       Bm7          Em
intanto vola e se ne va

E                A9            E
Una storia che ritorna come prima

       A9           E  A          E
e oggi tu credi ancora nella poesia

A9 E                       A9
   Prati verdi e fiori gialli

    E6          A
nel sogno e nei pensieri

            E            A               E
ti svegli e gia' sorridi    pensando a lei

G                           D          G
Con te ritorna la gioventu' e l'allegria

Per i tuoi occhi amica mia

D         C
vendo ancora la liberta'

B            E
Come un uccello vola e va

B            A
al primo freddo se ne va

E B          C#m       B
  nessuno sa se un giorno tornera'

E         B
intanto vola intanto va

E7        Bm
intanto vola e se ne va

Em        B
intanto vola intanto va

Em7       Bm7   Bsus4     Bm Bm7 Em Bm7 Bm Bm7 Em Bm7 Em
intanto vola e s   e ne va 


Nessun commento:

Posta un commento