domenica 8 febbraio 2015

Sanremo 1984 - Enrico Ruggeri - Nuovo Swing







Sanremo 1984   

Enrico Ruggeri - midi karaoke 

I vincitori del Festival





Il testo

Forse il vero amore
vuol restare grande,
preferisce chiudersi e morire
in un colpo invece che appassire.
Ma non puoi accettarlo
se ne sei coinvolto tu.
Corri fuori a cercarlo,
oppure non voltarti più.
La parola addio
non si concepisce,
mentre sfila lento quel corteo
di esistenze apparentemente lisce
Ma un telefono suona
e tutto ricomincerà
Che stavolta sia la volta buona,
chè il presente scivola già.

Parte piano il nuovo swing
mentre corri impaziente sul ring.
Cambia il tempo attorno a te
e la musica vecchia dov'è?
Strumentisti sessionmen
hanno già sviluppato il refrain.
La canzone che vuoi tu
poco dopo
non la riconosci più
non la riconosci più,
non la riconosci…...

Un minuto e poi
torna il vecchio inciso
e una donna resta qui tra noi;
sento il peso dell'ultimo sorriso
di uno sguardo stremato
in una stagione che va
non sarà cancellato.
Ma suoniamo, poi si vedrà.

Parte piano il nuovo swing
mentre corri impaziente sul ring.
Cambia il tempo attorno a te
e la musica vecchia dov'è?
Strumentisti sessionmen
hanno già sviluppato il refrain.
La canzone che vuoi tu
poco dopo
non la riconosci più
non la riconosci più,
non la riconosci più,
non la riconosci più.

La canzone che vuoi tu
poco dopo
non la riconosci più,
non la riconosci più,
non la riconosci più,
non la riconosci più 

 accordi per chitarra 


DO             MI-  FA              RE-

Forse il vero amore   vuol restare grande

     DO                  MI-

preferisce chiudersi e morire

      FA                   RE-

In un colpo invece di appassire

        SOL        DO        FA                RE-

ma non puoi accettarlo se ne sei coinvolto tu

      MI-        DO           RE-               DO

Corri fuori a cercarlo oppure non voltarti più.

            MI-  FA            RE-

La parola addio    non si concepisce

       DO                  MI-

mentre sfila lento quel corteo

       FA                   RE-

di esistenze apparentemente lisce

        SOL      DO         FA          RE-

ma un telefono suona e tutto ricomincerà

       MI-                 DO

che stavolta sia la volta buona

         RE-            DO

che il presente scivola già.

               SOL        MI-7                  FA           SOL

Parte piano il nuovo swing     mentre corri impaziente sul ring

DO                SOL        MI-7             FA          SOL

cambia il tempo attorno a te      e la musica vecchia dov'è?

LA-          MI-7       RE-                FA         MI-

Strumentisti sessionman    hanno già sviluppato il refrain

LA-        MI-7        RE-             FA      SOL7   DO

la canzone che vuoi tu     poco dopo non la riconosci più.

   FA      SOL7      DO     FA      SOL7    DO

non la riconosci più,    non la riconosci . . .

               MI- FA                   RE-

Un minuto e poi      torna il vecchio inciso

      DO                  MI-

e una donna resta qui tra noi 

         FA                   RE-

sento il peso dell'ultimo sorriso

              SOL DO           FA          RE-

uno sguardo stremato in una stagione che va

      MI-       DO        RE-             DO

non sarò cancellato ma suoniamo, poi si vedrà.

               SOL        MI-7                  FA           SOL

Parte piano il nuovo swing     mentre corri impaziente sul ring

DO                SOL        MI-7             FA          SOL

cambia il tempo attorno a te      e la musica vecchia dov'Š?

LA-          MI-7       RE-                FA         MI-

Strumentisti sessionman    hanno già sviluppato il refrain

LA-        MI-7        RE-             FA      SOL7   DO

la canzone che vuoi tu     poco dopo non la riconosci più.

   FA      SOL7      DO     FA      SOL7    DO      FA      SOL7      DO

non la riconosci più,    non la riconosci più    non la riconosci più

Nessun commento:

Posta un commento