martedì 10 febbraio 2015

Sanremo 2001 - Alex Britti - Sono contento







Sanremo 2001  

Alex Britti - midi karaoke  

I vincitori del Festival dal 1951





Il testo

Perch la prima volta che ti ho visto
 Non era stato niente di speciale
 T'ho accompagnato a casa e fino qui tutto normale.
 La macchina prestata da mia madre
 Quel giorno mi serviva per lavoro
 Invece diventata un'occasione d'oro.
 Sar che stato tutto all'improvviso
 Che neanche me ne sono reso conto
 E adesso quando penso a quello che c' capitato posso solo ringraziarti
 Prendo fiato e dico che
 Sono contento di averti accanto
 Nel bene e nel male per me tanto uguale
 Io sono contento perch ho avuto tanto
 Anche se litighiamo poi pace, e t'amo davvero, lo so
 Sembra strano per ogni volta che ci penso qualche Dio ringrazier.
 Io che volevo vincere i mondiali
 E invece mi ritrovo a far la spesa
 E gioco a fare il duro quando fai l'offesa.
 Adesso che non c' pi niente e nessuno
 Vorrei poterti dire cosa sento
 E visto che passato un po' di tempo
 E so che non stato facile incontrarti
 Prendo fiato e dico che.
 Sono contento di averti accanto
 Di notte e di giorno e ogni volta che torno
 Io sono contento perch non rimpiango
 Le donne che ho avuto
 E non ho mai amato davvero lo so,
 Sembra strano per sembra il sole a mezzogiorno che ci scalder
 Sembra l'acqua che nel mare
 E che poi piover
 Sembra tutto un altro mondo e spero, tornerai con me

 accordi per chitarra 

INTRO: La  Mi9 La

      La
  Perché la prima volta che t' ho vista
      Mi9                          Sim7+
  non era stato niente di speciale
         Sim7
  t'ho accompagnata a casa
               Mi9         La7+   Mi
  e fino a qui tutto è normale.
     La
  La macchina prestata da mia madre
     Mi9                            Sim7+
  quel giorno mi serviva per lavoro
       Sim7                    Mi9     La7+   Mi9
  e invece è diventata un' occasione d'oro.
  La
  Sarà che è stato tutto all'improvviso
   Mi9                          Sim7+
  neanche me ne sono reso conto
        Sim7
  e adesso quando penso a quello
Fa#            Mi9       La7+
  che ci è capitato posso solo ringraziarti
 Mi  7
  prendo fiato e dico che

 La La9 La   La9 La  Sim7   Fa#
  Sono contento di averti accanto
Sim             Sim7+    Sim7       Mi9  Do#
  nel bene e nel male per me tanto è uguale
     La      Fa#m      Sim         Fa#
  io sono contento perché ho avuto tanto
       Sim       Sim7+   Sim7      Mi9 Do#
  anche se litighiamo poi pace e ti amo
     La     Fa#m        Do#m    Si7
  davvero lo so sembra strano però
       Sim7         Mi
  ogni volta che ci penso
          LA              Fa#
  qualche dio ringrazierò

 (aumenta di un tono)
     Si
  Io che volevo vincere i mondiali
    Fa#                               Do#m7+
  e invece mi ritrovo a fare la spesa
   Do#m7                        Fa#     Si7+  Mi
  e gioco a fare il duro quando fai l'offesa

(diminuisce di un tono)

     La
  e adesso che non c'è più niente e nessuno
 Mi9                             Sim7+
  vorrei poterti dire cosa sento
    Sim7                           Fa#
  e visto che e' passato un po' di tempo
           Mi9         La7+
  e so che non è stato facile incontrarti
 Mi7
  prendo fiato e dico che
  La               Sim7     FA#
  Sono contento di averti accanto
  Sim           Sim7+ Sim7             Mi9  Do#
  di notte e di giorno e ogni volta che torno
     La      Fa#m     Sim          Fa#
  io sono contento perché non rimpiango
    Sim           Sim7+
  le donne che ho avuto
 Sim7          Mi9 Do#
  e non ho mai amato
     La     Fa#m        Do#m     Si7
  davvero lo so sembra strano però
            Sim          Mi
  sembra il sole a mezzogiorno
     Do#m       Si7
  che ci scalderà
          Sim              Mi
  sembra l'acqua che è nel mare e che
  Do#m     Si7
  poi pioverà
         Sim            Mi
  sembra tutto un altro mondo
                   La
  e spero tornerai con me.

Finale: La7 Re Fa Mi La

Nessun commento:

Posta un commento