domenica 22 marzo 2015

Sanremo 1981 - Michele Zarrillo - Su quel pianeta libero







Sanremo 1981  

Tutto Sanremo dal 1951 

Michele Zarrillo - midi karaoke 

I vincitori del Festival dal 1951 





Il testo

Ho rischiato di perderti per una sbandata d'amore 
giusto il tempo di accorgermi che mi vedevi migliore 
mentre come un fiammifero mi accendi e mi lasci bruciare 
non mi sento ridicolo se mi farai ritornare 

Su quel pianeta libero che è stato il nostro amore 
su quel pianeta libero da smog e da paure 
quel mondo così piccolo che c'entra solo un fiore 
quel mondo in cui ero libero di amare solo te 

Quattro calci ad un barattolo stanotte avrò molto da fare 
ripulire un pianeta per te senza fare rumore 
raschierò via la ruggine che lascia dovunque il rancore 
soffierò via le nuvole e poi tu potrai ritornare 

Su quel pianeta libero che è stato il nostro amore 
su quel pianeta libero da smog e da paure 
quel cielo di una camera che basta per volare 
se sono ancora libero di amare solo ... solo ... 

Su quel pianeta libero che è stato il nostro amore 
su quel pianeta libero da smog e da paure 
nel cielo di una camera che basta per volare 
se sono ancora libero di amare solo ... solo te

 accordi per chitarra 

G CM7 D7 G G9 D7

G
HO RISCHIATO DI PERDERTI PER UNA SBANDATA D'AMORE


GIUSTO IL TEMPO DI ACCORGERMI CHE MI VEDEVI MIGLIORE

                     C            D
MENTRE COME UN FIAMMIFERO MI ACCENDO E MI LASCIO BRUCIARE

G                A       C               D
NON MI SENTO RIDICOLO SE MI FARAI RITORNARE

        A#        D#           F       A#9
SU QUEL PIANETA LIBERO DA SMOG E DA PAURE

        Gm        C7             Cm7             F7
SU QUEL PIANETA LIBERO CHE E' STATO IL NOSTRO AMORE

        A#          D#          F7             A#9
QUEL MONDO COSI' PICCOLO CHE CENTRA UN SOLO FIORE

        Gm              C7        Cm7         A# D
QUEL MONDO IN CUI ERO LIBERO D'AMARE SOLO TE

G7                      C
QUATTRO CALCI A UN BARATTOLO

      G
STANOTTE AVRO' MOLTO DA FARE RIPULIRE UN PIANETA PER TE

Am             D                       C
SENZA FARE RUMORI RASCHIERO' VIA LA RUGGINE

      G9                    Em
CHE LASCIA DOVUNQUE IL RANCORE

                   F#m        Am               Dm
SOFFIERO' VIA LE NUVOLE E POI TU POTRAI RITORNARE

D       A#        D#             F               A#9
SU QUEL PIANETA LIBERO CHE E' STATO IL NOSTRO AMORE

        Gm        C7           Cm7     F7
SU QUEL PIANETA LIBERO DA SMOG E DA PAURE

        A#          D#9        F9          A#9
QUEL CIELO DI UNA CAMERA CHE BASTA PER VOLARE

     Gm7         C7        Cm7       A# G C D7 Bm7 G6 A7 C
SE SONO ANCORA LIBERO D'AMARE SOLO TE                    


D7      A#        D#           F7      A#9
SU QUEL PIANETA LIBERO DA SMOG E DA PAURE

        Gm        C7             Cm7             F7
SU QUEL PIANETA LIBERO CHE E' STATO IL NOSTRO AMORE

        A#             D#          F7             A#9
QUEL MONDO E' COSI' PICCOLO CHE CENTRA UN SOLO FIORE

    Gm             C7      Cm7       A# D# F7
SARO' DI NUOVO LIBERO D'AMARE SOLO TE      


A#9 Gm           C7        Cm6     F7  A#
SARO' DI NUOVO LIBERO D'AMARE SOLO TE  

Nessun commento:

Posta un commento