sabato 9 maggio 2015

Sanremo 1995 - Fiorello - Finalmente tu







Sanremo 1995 

Fiorello - midi karaoke 

I vincitori del Festival dal 1951

Sanremo 1995 -  Fiorello - Finalmente tu



Il testo

Cadono dall'orologio i battiti 
E non finiscono 
Mi dividono 
Da quegli immensi attimi 
Rinchiusi nelle braccia tue 

Corrono manovre incomprensibili 
Che poi si perdono 
Nel telefono 
Quegli occhi tuoi invisibili 
Ancora più distante tu 

Ma tu dove sei 
Ogni giorno più difficile 
Il tempo senza te 
Ma tu tornerai 
Io posso già distinguere 
Più vicini ormai io sento i passi tuoi 

E poi finalmente tu 
Tirar tardi sotto casa 
E di corsa sulle scale insieme a te 
Un minuto ancora e poi 
Uno sguardo tra di noi 
Voglio guardare addormentarsi gli occhi tuoi 

Corrono dell'orologio i battiti 
Che mi riportano 
Per un attimo 
A ricordare i fremiti 
Irraggiungibile realtà 

Ma tu dove sei 
Ogni giorno più difficile 
Il tempo senza te 
Ma tu tornerai 
Io posso già distinguere 
Più vicini ormai io sento i passi tuoi 

E poi finalmente tu 
Tirar tardi sotto casa 
E di corsa sulle scale insieme a te 
Un minuto ancora e poi 
Uno sguardo tra di noi 
Voglio guardare addormentarsi gli occhi tuoi 
Più vicini ormai io sento i passi tuoi 

E poi finalmente tu 
Tirar tardi sotto casa 
E di corsa sulle scale insieme a te 
Un minuto ancora e poi 
Uno sguardo tra di noi 
Voglio guardare addormentarsi gli occhi tuoi 
Gli occhi tuoi, gli occhi tuoi 

 accordi per chitarra 

Re Sol  La
 
Re   Sol        La          Re
Cadono dall' orologio i battiti
  Sol          La      Re     Sol
e non finiscono  mi dividono
   La               Re
da quegli immensi attimi
    Sol                   La
rinchiusi nelle braccia tue
 
Re   Sol        La          Re
Corrono manovre incomprensibili
  Sol          La        Re     Sol
che poi si perdono  nel telefono
   La               Re
quegli occhi tuoi invisibili
    Sol                   La
ancora piu' distante tu
 
   Sol       La
Ma tu dove sei
     Re              Sim        Sol     La     Re
ogni giorno piu' difficile il tempo senza te
   Sol        La      Re                   Sim
ma tu tornerai  io posso gia' distinguere
       Sol                           La
piu' vicini ormai io sento i passi tuoi
 
      Sol          La         Fa#m         Sol
e poi finalmente tu  tiratardi sotto casa
                 La                 Re
e di corsa sulle scale insieme a te
     Sol             La
un minuto ancora e poi
    Re               Sim
uno sguardo tra di noi
           Sol            La                  Re
voglio guardare addormentarsi gli occhi tuoi
 
Re   Sol        La          Re
corrono dell'orologio i battiti
  Sol          La         Re     Sol
che mi riportano  per un attimo
   La               Re
a ricordare i fremiti
    Sol             La
irraggiungibile realta'
 
Sol       La
Ma tu dove sei
     Re              Sim        Sol     La     Re
ogni giorno piu' difficile il tempo senza te
   Sol        La      Re                   Sim
ma tu tornerai  io posso gia' distinguere
       Sol                           La
piu' vicini ormai io sento i passi tuoi
 
      Sol          La        Fa#m         Sol
e poi finalmente tu  tiratardi sotto casa
                 La                 Re
e di corsa sulle scale insieme a te
     Sol             La
un minuto ancora e poi
    Re               Sim
uno sguardo tra di noi
           Sol            La              Re
voglio guardare addormentarsi gli occhi tuoi

Nessun commento:

Posta un commento