sabato 30 maggio 2015

Sanremo 2005 - Negramaro - Mentre Tutto Scorre







Sanremo 2005 

Negramaro - midi karaoke  

I vincitori del Festival dal 1951

Sanremo 2005 - Negramaro - Mentre Tutto Scorre

Sanremo 2005 - Negramaro - Mentre Tutto Scorre




Il testo


Parla in fretta e non pensar

Se quel che dici può far male

Perché mai io dovrei fingere

Di essere fragile

Come tu mi vuoi nasconderti in silenzi

Mille volte già concessi

Tanto poi

Tu lo sai

Riuscirei

Sempre a convincermi

Che tutto scorre.


Usami,
 

Straziami,

Strappami l'anima,

Fai di me

Quel che vuoi

Tanto non cambia

L'idea che ormai

Ho di te

Verde coniglio

Dalle mille facce buffe.

 
E dimmi ancora

Quanto pesa

La tua maschera di cera,

Tanto poi

Tu lo sai

Si scioglierà

Come fosse neve al sol

Mentre tutto scorre

 
Usami,

Straziami,

Strappami l'anima,

Fai di me

Quel che vuoi

Tanto non cambia

L'idea che ormai

Ho di te

Verde coniglio

Dalle mille facce buffe.

 
Sparami addosso,

Bersaglio mancato,

Provaci ancora

È un campo minato

Quello che resta

Del nostro passato

Non rinnegarlo,

È tempo sprecato,

Macchie indelebili

Coprirle è reato

Scagli la pietra chi è senza peccato,

Scagli la pietra chi è senza peccato,

Scagliala tu perché ho tutto sbagliato.

 
Usami,

Straziami,

Strappami l'anima,

Fai di me

Quel che vuoi

Tanto non cambia

L'idea che ormai

Ho di te

Verde coniglio

Dalle mille facce buffe.

 
Scagliala tu perché ho tutto sbagliato

 accordi per chitarra 

Mim
Parla in fretta e non pensar
   Lam
se quel che dici può far male
Re
perché mai io dovrei fingere
          Sol
di essere fragile
Si
come tu mi
Mim
(vuoi) nasconderti in silenzi
Lam
mille volte già concessi
Re
tanto poi tu lo sai
riuscirei sempre a
    Sol
convincermi
    Si
che tutto scorre
Mim
usami straziami strappami l'anima
Lam
fai di me quel che vuoi tanto non cambia
Re
l'idea che ormai ho di te verde coniglio
Si
dalle mille facce buffe
  Mim
e dimmi ancora quanto pesa
Lam
la tua maschera di cera
Re
tanto poi tu lo sai si scioglierà
           Sol
come fosse neve al sol
       Si
mentre tutto scorre

Mim
usami straziami strappami l'anima
Lam
fai di me quel che vuoi tanto non cambia
Re
l'idea che ormai ho di te verde coniglio
Si
dalle mille facce buffe
Mim  Lam  Re  Si

Mim
sparami addosso bersaglio mancato
provaci ancora è un campo minato
Lam
quello che resta del nostro passato
non rinnegarlo è tempo sprecato
Re
macchie indelebili coprirle è reato
scagli la pietra chi è senza peccato
Si
scagli la pietra chi è senza peccato
scagliala tu perché ho tutto sbagliato

Mim
usami straziami strappami l'anima
Lam
fai di me quel che vuoi tanto non cambia
Re
l'idea che ormai ho di te verde coniglio
Si
dalle mille facce buffe

Mim  Lam  Re  Si  Mim

Nessun commento:

Posta un commento