sabato 17 gennaio 2015

Sanremo 2000 - Gigi D'alessio - Non Dirgli Mai più







Sanremo 2000  

Gigi D'alessio - midi karaoke 

 I vincitori del Festival dal 1951





  Non dirgli mai - midi karaoke 

Il testo

Il tuo maglione lungo sulle mani
 quel seno che non è cresciuto più
 le corse in bicicletta a primavera
 il vento profumava anche di te
 di questo tempo in due
 solo fotografie
 e così lontani noi pensiamo ancora a noi
 ricordo ancora quel giorno del primo bacio a Napoli
 non è giusto pensarti stasera
 il tuo cuore ha già un battito nuovo
 parla male di me senza alcuna pietà
 anche se tutto questo so il male che fa
 si stasera t'avessa vasà.
 Non dirgli mai
 che siamo stati a letto per un giorno intero
 e la paura di quel temporale come ci stringeva
 le nostre liti sui capelli e gli occhi
 immaginando un figlio
 tu disegnavi pure il suo profilo
 e poi strappavi il foglio.
 Non dirgli mai
 di com'è stato bello quella notte al mare
 dietro una barca aspettavamo stretti
 che arrivasse il sole
 di quella volta per un tuo ritardo
 ci tremava il cuore
 quel falso allarme ci teneva uniti
 senza far l'amore.
 Non dirgli mai
 spegni il fuoco che brucia dentro te
 e nascondi quegli occhi rossi se pensi a me.
 Ma se lui ti stringe le mani
 respira più forte dicendo che l'ami
 la sua vita è più bella da quando ci sei
 gli fai male se un giorno parlando di noi
 hai una lacrima ancora per me.
 Non dirgli mai
 che il vostro non è amore è sesso senza cuore
 che ti fa male se ti vuol baciare lì vicino al mare
 che tu fingendo a volte gli sorridi
 ma trattieni il pianto
 se in quel momento per le vie del cuore
 ti sto camminando.
 Nemmeno io
 ti voglio dire amore come sto soffrendo
 di quante volte penso in piena notte
 e parlo singhiozzando
 mi faccio male quando i tuoi ricordi
 voglio cancellare
 chiuso nel cuore porterò per sempre
 questo grande amore.
 Io l'amerò minuto per minuto
 tutta la mia vita
 siamo lontani ma la nostra storia
 non è mai finita.

accordi

Re- Do Re- Do

Re-              Do         Re- Do
Il tuo maglione lungo sulle mani
Re-               Do          Fa
quel seno che non è cresciuto più
Sol-            Re          Sol-  Re
le corse in bicicletta a primavera,
Sol-        Re             Sol-
il vento profumava anche di te
Re-                La          Sib
di questo tempo in due solo fotografie
   Do          Fa                    Re-7
e così lontani noi pensiamo ancora a noi
Sib                   Do                       Fa Do- Fa7
ricordo ancora quel giorno del primo bacio a Napoli
Sib7+              Do                   La-7
ma non è giusto pensarti stasera il tuo cuore
                  Re-7
ha già un battito nuovo
      Sol-7
parla male di me senza alcuna pietà
    Midim
anche se tutto questo so il male che fa
Sib7+                La Sib
si stasera t'avessa vasà...
           Mib-
Non dirgli mai
                                      Sol#-
che siamo stati a letto per un giorno intero
     Do#7                              Sib-
e la paura di quel temporale come ci stringeva
          Mi7                    Mib7                 Sol#-
le nostre liti sui capelli e gli occhi immaginando un figlio
      Fa7                                            Sib4 Sib
tu disegnavi pure il suo profilo e poi strappavi il foglio...
           Fa#
Non dirgli mai
                                      Sol#-
di come è stato bella quella notte al mare
          Do#7                                       Sib-
dietro un barca aspettavamo stretti che arrivasse il sole
           Mi7               Mib7                Sol#-
di quella volta per un tuo ritardo ci tremava il cuore
             Fa7                               Sib4 Sib
quel falso allarme ci tenevi uniti senza far l'amore...
           Si7+          Do#7              Sib- Mib-
Non dirgli mai spegni il fuoco che brucia dentro te
   Sol#-                 Sib            Do-7
e nascondi quegli occhi rossi se pensi a me.
Sib Sol#9 Do-7 Sib
Si7+                    Do#              Sib-               Mib-
Ma se lui ti stringe le mani respira più forte dicendo che l'ami
       Sol#-
la sua vita è più bella da quando ci sei
       Fadim
gli fai male se un giorno parlando di noi
Si7+                       Sib Si
hai una lacrima ancora per me...
           Mi-
Non dirgli mai
                                        La-7
che il vostro non è amore è sesso senza cuore
           Re                                  Si-7
che ti fa male se ti vuol baciare lì vicino al mare
          Fa                  Mi7                    La-
che tu fingendo a volte gli sorridi ma trattieni il pianto
             Fa#7                                Si4  Si
se in quel momento per le vie del cuore ti sto camminando...
Do#    Fa#-                                 Si-
Nemmeno io ti voglio dire amore come sto soffrendo
           Mi7                                   Do#-
di quante volte penso in piena notte e parlo singhiozzando
          Sol                 Fa#              Si-
mi faccio male quando i tuoi ricordi voglio cancellare
           Sol#7                                  Do#4 Do#
chiuso nel cuore porterò per sempre questo grande amore.
La Si- Mi Do#-
     Sol7              Fa#7               Si-
Io t'amerò minuto per minuto tutta la mia vita
       Sol#7                                 Do#4 Do#
siamo lontani ma la nostra storia non è mai finita...

Fa- Do- Do# Sol# Sib- Do Fa

Sanrmo 2000 - Samuele Bersani - Replay











  Napule è  - midi karaoke 

Il testo

Dentro al replay 
 fra miliardi di altri ci sei 
 e non hai scia 
 luminosa d'auto 
 anche di periferia 
 come i sogni che farai 
 o prenderai a noleggio 
 quando ti addormenterai 
 con le scarpe sul letto 
 Dentro al replay 
 con la testa girata un po' in su 
 da fotografia 
 ci sei anche tu prima di andare via 
 "se rimango ancora qui 
 è come se morissi 
 e guardandomi allo specchio 
 ad un tratto sparissi" 
 Cadono le stelle e sono cieco 
 e dove cadono non so 
 cercherò, proverò, davvero 
 ad avere sempre su di me il profumo delle mani 
 riuscire a fare sogni tridimensionali 
 non chiedere mai niente al mondo 
 solo te 
 come una cosa che non c'è 
 cercando dappertutto anche in me 
 ti vedo 
 Dentro al replay 
 per un attimo c'ero e anche lei 
 ma in quel momento 
 qualcosa ho cancellato 
 si è fermato il tempo, la sua regolarità 
 e come se morissi 
 è sparita anche la luna, 
 è cominciata l'eclissi 
 Cadono le stelle 
 allora è vero 
 e io non so se ci sarò 
 dove andrò 
 non lo so se lo merito o no 
 se correggerò gli effetti dei miei guasti nucleari 
 se troverò il coraggio ti telefono domani 
 e più sarò lontano e più sarò da te 
 dimenticato e muto 
 come uno che non c'è 
 tornerò, tornerò davvero 
 a sentire su di me profumo delle mani 
 di notte io farò sogni tridimensionali 
 senza chiedere mai niente al mondo 
 neanche a te 
 senza chiedermi perché 
 ti vedo dappertutto 
 anche in me 
 ti vedo

accordi

SOL6

Dentro al replay,
              MI/SOL#
tra miliardi di altri ci sei

       LA-           FA
in una scia luminosa d'auto

     DO/MI      RE-
anche di periferia
                    FA7+      MI
Come i sogni che farai
                  LA-
o prenderai a non leggere
                  SOL#dim
quando ti addormenterai
                DO add9    DO
con le scarpe sul le-------tto.
SOL6
Dentro al replay
            MI/SOL#
con la testa girata un po' in su
         LA-
da fotografia
  LA-/SOL     FA      DO/MI      RE-
ci sei anche tu prima di andare via
                  FA7+   MI
Se rimango ancora qui
           LA-
e' come se morissi
                    SOL#dim
e guardandomi allo specchio
                   DOadd9  DO
ad un tratto sparissi.
FA          FA/LA           SIb7+
    Cadono le stelle e sono cieco
                 REsus7/9
e dove cadono non so
                RE-7  SOL-4 SOL-
cerchero', trovero'   davvero
FA-             DO-   REb
ad avere sempre su di me
      MIb         FA-
il profumo delle mani
     DO-        REb   MIb        FA-
riuscire a fare sogni tridimensionali
       DO-       REb       MIb        FA
non chiedere mai niente al mondo solo te!
         FA/LA        SIb-
Come una cosa che non c'e'
              FA/LA
cercando dappertutto
               DO
anche in me ti vedo.
SOL6
Dentro al replay
              MI/SOL#

per un attimo c'e' anche lei
             LA-     LA-/SOL
ma in quel momento
                 FA
qualcosa ho cancellato
         DO/MI       RE-
si e' fermato il tempo
              FA7+   MI
la sua regolarita'
       MI/SOL#   LA-      LA-/SOL
e' come se     morissi
                   SOL#dim
e' sparita anche la luna
                    DOadd9  DO7
e' cominciata l'eclissi.
FA             FA/LA          SIb7+
    Cadono le stelle allora e' vero
                  REsus7/9
e io non so se ci saro'
                  RE-7      SOL-4   SOL-
dove andro' non lo so se lo merito o no.
FA-        DO-      REb
Se correggero' gli effetti
          MIb        FA-
dei miei guasti nucleari
    DO-     REb
se trovero' il coraggio
     MIb      FA-
ti telefono domani
DO-          REb            MIb      FA
e piu' saro' lontano e piu' saro' da te
  FA/LA       SIb7+
Dimenticato e muto
                 REsus7/9
come uno che non c'e'
               RE-7   SOL4  SOL
tornero', tornero' davvero
FA-     DO-    REb
Ad avere su di me
      MIb        FA-
il profumo delle mani
    DO-      REb         MIb       FA-
di notte io faro' sogni tridimensionali
        DO-        REb       MIb
senza chiedere mai niente al mondo
FA
neanche a te!
         FA/LA     SIb-
Senza chiedermi perche'
            FA/LA
ti vedo dappertutto anche in me
   DO
ti vedo.