sabato 21 marzo 2015

Sanremo 1976 - I Profeti - Cercati un'anima











Il testo

Cercati un’anima
e se vuoi ritorna qui,
muore la favola,
da oggi le parole non contano.
Quell’aria tenera
che dipinge il viso tuo,
solo una maschera,
i sogni che hai bruciato non tornano.

Piccola stupida,
quanto amore ho dato a te,
cosa ne hai fatto tu,
lo usavi come fosse un giocattolo.

Ora che sei sola
piangi per la noia,
non mi dire che piangi per me,
non ti credo più,
non ti amo più
perché io so che tu rimani tu.

Cercati un’anima,
non si può più fingere
che il sentimento sia
un po’ d’orgoglio dietro una lacrima.

Non hai capito mai
che la mia fragilità
la regalavo a te
soltanto per riuscire a comprenderti.

Ora che sei sola
piangi per la noia,
non mi dire che piangi per me,
non ti credo più,
non ti amo più
perché io so che tu rimani tu.

Non ti credo più,
non ti amo più
perché io so che tu rimani tu.

Cercati un’anima
e se vuoi ritorna qui,
muore la favola,
da oggi le parole non contano.
Quell’aria tenera
che dipinge il viso tuo,
solo una maschera,
i sogni che hai bruciato non tornano.

 accordi per chitarra 





Sanremo 1980 - Decibel - Contessa







Sanremo 1980 

midi karaoke  

I vincitori del Festival dal 1951 





Il testo

Non puoi più pretendere di avere tutti quanti attorno a te. 
Non puoi più trattare i tuoi amanti come fossero bignè. 

Vuoi solo le cose che non hai, 
parli delle cose che non sai, 
cerchi di giocare ma non puoi, 
pensi solamente ai fatti tuoi. 

Chi sei contessa? 
Tu non sei più la stessa. 

Vuoi che io rimanga nel tuo letto per poi sbattermi su e giù. 
Non ti lamentare se domani non ti cercheremo più. 

Ma vorrei soltanto averti qui, 
sei accattivante già così, 
ti difendi con il D.D.T., 
fai pesare troppo quei tuoi 'si'. 

Chi sei contessa? 
Tu non sei più la stessa. 

Pensi che ogni cosa di concreto sia da riferire a te, 
tu fai la misteriosa per nascondere un segreto che non c'è. 

Ma nel tuo castello come va? 
Vivi la tua vecchia nobiltà, 
non sai neanche tu la verità, 
vendi a caro prezzo la realtà. 

Nel tuo castello come va? 
Vivi la tua vecchia nobiltà, 
non sai neanche tu la verità, 
vendi a caro prezzo la realtà. 

 accordi per chitarra 

D#m B C# A# D#m B A#m D#m F#                

D#m C# F# D#m B A#m A# D#m A#m C# D#m

                               A#                           D#m
NON PUOI PIU' PRETENDERE DI AVERE TUTTI QUANTI ATTORNO A TE 

B   D#m                           A#                     D#m
NON PUOI PIU' TRATTARE I TUOI AMANTI COME FOSSERO BIGNE' 

A#   A#m                      A# C#                        A#
VUOI SOLO LE COSE CHE NON HAI PARLI DELLE COSE CHE NON SAI 

A#m                           A# C#                         A#
CERCHI DI GIOCARE MA NON PUOI PENSI SOLAMENTE AI FATTI TUOI 

     B                                        D#m
(CHI SEI CONTESSA TU NON SEI PIU' LA STESSA ) 

B    D#m
VUOI CHE IO RIMANGA NEL TUO LETTO PER POI SBATTERMI SU E GIU' 

B   D#m                        A#                 D#m
NON TI LAMENTARE SE DOMANI NON TI CERCHEREMO PIU' 

B  A#m
MA VORREI SOLTANTO AVERTI QUI' 


A#  A#m                     A# A#m
SEI AFFASCINANTE GIA' COSI' TI DIFENDI 

           A#  A#m                        A# D# G# G F#
CON IL DOT FAI PESARE TROPPO QUEI TUOI SI 

                         B                   D#m
(CHI SEI CONTESSA TU NON SEI PIU' LA STESSA) 

B  D#m
PENSI CHE OGNI COSA DI CONCRETO SIA DA RIFERIRE A TE 

B      D#m                     A#
TU FAI LA MISTERIOSA PER NASCONDERE 


                        D#m   A#m
UN SEGRETO CHE NON C'E' MA NEL    TUO CASTELLO COME VA' 

A#  A#m
VIVI   LA TUA VECCHIA NOBILTA'


A# A#m
   NON SAI NEANCHE TU LA VERITA' 

A# A#m                         A# D# G# G  C#
VENDI A CARO PREZZO LA REALTA'     

     
MA NEL TUO CASTELLO COME VA' 

A#  C#
VIVI   LA TUA VECCHIA NOBILTA' 

A#  C#9
NON SAI NEANCHE TU LA VERITA'


A# C#
VENDI A CARO PREZZO LA REALTA' 

A# D#m F# A# D#m F# A# D#m

Sanremo 1980 - La Bottega dell'Arte - Più di una canzone







Sanremo 1980 

midi karaoke  

I vincitori del Festival dal 1951 





Il testo

Rimani un istante non è stato niente 
Asciugati il viso resta qui 
Perché abbassi gli occhi 
E non vuoi che ti tocchi 
E getti i libri in terra e te ne vai? 

Va bene ho capito stasera ho sbagliato 
Scoiattolo impaurito resta qui 
Ricordi i silenzi di quei primi momenti 
Tu non sarai soltanto un'altra in più 

Sarai più di una canzone più 
Sarai più di un'illusione tu 
Resta qui nei giorni miei 
Stasera donna ormai 
Lo leggo dentro gli occhi tuoi 

Noi due qui nel viale 
Ancora a parlare 
La giacca mia che copre pure te 
Ritrovo il sorriso adesso 
Su quel tuo viso 
Che non sarà soltanto un altro più 

Sarai più di una canzone più 
Sarai più di un'illusione tu 
Resta qui nei giorni miei 
Stasera donna ormai 
Lo leggo dentro gli occhi tuoi 

Sarai più del mio respiro più 
Sarai più del mondo intero tu 
Resta qui non andar via 
Sei tu la mia poesia 
La strada tua sarà la mia.

Sanremo 1980 - Leano Morelli - Musica regina







Sanremo 1980 

Leano Morelli - midi karaoke  

I vincitori del Festival dal 1951 





Il testo

Da lontano sembrava solo una bambina 
Ma la corona sul capo dice che è una regina 

Lasciatela passare 
È bella quasi da incantare 
È stata scelta da noi la dobbiamo onorare 
Con il corpo e la mente la dobbiamo seguire 
Ci porterà lontano 
A conquistare terre nuove 
E spazi immensi su cui volare 
Dove arrivano i pensieri. 

Musica sei la regina per noi 
Stai sicura che domani 
Sempre al fianco tuo saremo 
Sempre ti difenderemo. 

Il tuo regno lontano sarà costruito 
Con i sogni di tutti verrà popolato 
Gli daremo noi la vita 
Come in un disegno a matita 
Il tuo regno sarà sempre un luogo sicuro 
Per nasconderci e vivere il nostro futuro 
Come vogliamo noi 
Con l'illusione di un momento 
E la speranza che dura tanto 
Quanto dura una canzone. 

Musica sei la regina per noi 
Stai sicura che domani 
Sempre al fianco tuo saremo 
Sempre ti difenderemo. 

 accordi per chitarra 

Mim   Sol  Do  Lam   Re

Mim                          Lam
Da lontano sembrava solo una bambina 
Mim                                 Sol
Ma la corona sul capo dice che è una regina 
Do
Lasciatela passare 
Mim                     Re
È bella quasi da incantare 

Mim                              Lam                  
È stata scelta da noi la dobbiamo onorare 
Mim                                Sol
Con il corpo e la mente la dobbiamo seguire 
Do
Ci porterà lontano 
Mim                Fa
A conquistare terre nuove 
Fa                    Lam
E spazi immensi su cui volare 
                Re
Dove arrivano i pensieri. 

Mim          Sol         Do
Musica sei la regina per noi 
Lam              Fa
Stai sicura che domani 
                     Lam
Sempre al fianco tuo saremo 
               Re
Sempre ti difenderemo. 

Mim     Sol               Do
Musica sei la regina per noi 
Lam               Fa
Sempre al fianco tuo saremo 


Sol do Sol do   Re

Mim                        Lam
Il tuo regno lontano sarà costruito 
Mim                      Sol
Con i sogni di tutti verrà popolato 
Do
Gli daremo noi la vita 
Mim                 Re
Come in un disegno a matita 

Mim                         Lam
Il tuo regno sarà sempre un luogo sicuro
 Mim                              Sol
Per nasconderci e vivere il nostro futuro
Do
Come vogliamo noi 
Mim              Fa
Con l'illusione di un momento 
                    Lam
E la speranza che dura tanto 
                Re
Quanto dura una canzone. 

Mim           Sol       Do
Musica sei la regina per noi 
Lam                   Fa
Con l'illusione di un momento 
                   Lam
E la speranza che dura tanto 
                Re
Quanto dura una canzone. 

Mim           Sol       Do
Musica sei la regina per noi (sfumando)