sabato 25 aprile 2015

Sanremo 1989 - Jovanotti - Vasco








Sanremo 1989  

Jovanotti - midi karaoke  

I vincitori del Festival dal 1951

Sanremo 1989 - Jovanotti - Vasco



Il testo

Vai così, è una figata perché una storia così non c'è mai stata 
che ci ammazziamo, ci divertiamo, facciamo i scemi 
e qualche volta pensiamo: non c'è problema 
è tutto OK 
Numero Uno, faccio quello che farei 
E quando torni facciamo festa senza nessuno che ci lasci la testa 
No, Vasco ! No, Vasco, io non ci casco 
per quelli che alla notte ritornano alle tre 
No, Vasco ! No, Vasco, io non ci casco 
per quelli come te, per quelli come me 
Oh, mamma stasera esco prendo la moto, sì, ma senza casco 
Andiamo in centro, viene anche vasco 
torno tardissimo, fuori fa fresco 
sì che sto attento, io son mica matto, è tutto a posto, vai ! 
Tu vai a letto, tu e le tue amiche m'avete rotto 
Siete voi, siete voi che avete capito tutto 
No, Vasco ! No, Vasco ! ... 
E invece Vasco questa sera non c'è 
chissà perché fratello ce l'hai con me 
Oh, dimmi con chi sei, da un po' non ci sei mai 
Vasco, tu sei noi non ci sputtanare, dai ! 
No, Vasco ! No, Vasco, io non ci casco 
Perché io non mi fido di chi non suda mai 
No, Vasco ! No, Vasco che mica ci facciamo tradire dai guai... 
Sudi o no? Sudi o no? 

 accordi per chitarra 

A G C G A G9 Am7 G9 A G C G9 A G C G9 G


    A
VAI COSI' E' UNA FIGATA

PERCHE' UNA STORIA COSI' NON C'E' MAI STATA

CHE CI AMMAZZIAMO CI DIVERTIAMO

                                       D
FACCIAMO I SCEMI E QUALCHE VOLTA PENSIAMO

               A
NON C'E' PROBLEMA NO E' TUTTO OKAY

        D
NUMERO UNO FACCIO QUELLO CHE FAREI

A
E QUANDO TORNI FACCIAMO FESTA

G                                  G
SENZA NESSUNO CHE CI LASCI LA TESTA

   A              G
NO VASCO NO VASCO IO NON CI CASCO

        C                    Am7
PER QUELLI CHE LA NOTTE RITORNANO ALLE TRE

   A              G
NO VASCO NO VASCO IO NON CI CASCO

        C                  Am7       G
PER QUELLI COME TE PER QUELLI COME ME

   A
OH MAMMA STASERA ESCO

                               D
PRENDO LA MOTO SI' MA SENZA CASCO

              A
ANDIAMO IN CENTRO E VIENE ANCHE VASCO

                              D
TORNO TARDISSIMO FUORI FA FRESCO

                 A
SI' CHE STO ATTENTO IO SON MICA MATTO

              D                  A
E' TUTTO A POSTO VAI TU VAI A LETTO

TU E LE TUE AMICHE M'AVETE ROTTO

G
SIETE VOI SIETE VOI CHE AVETE CAPITO TUTTO TUTTO

   A              G
NO VASCO NO VASCO IO NON CI CASCO

        C                    Am7
PER QUELLI CHE LA NOTTE RITORNANO ALLE TRE

   A              G
NO VASCO NO VASCO IO NON CI CASCO

        C                  Am7
PER QUELLI COME TE PER QUELLI COME ME

E                       D
E INVECE VASCO QUESTA SERA NON C'E'

G                           A
CHISSA' PERCHE' FRATELLO CE L'HAI CON ME

E                   D                           G6
O DIMMI CON CHI SEI DA UN PO' NON CI SEI MAI VASCO

               A
TU SEI NOI NON CI SPUTTANARE DAI

                  G
NO VASCO NO VASCO IO NON CI CASCO

        C                     Am7
PERCHE' IO NON MI FIDO DI CHI NON SUDA MAI

   A              G
NO VASCO NO VASCO IO NON CI CASCO

      C                   Am7        E D G6 A
CHE MICA CI FACCIAMO TRADIRE DAI GUAI       


E7                 D G
VAI COSI' VAI COSI'  

A                 G
NO VASCO NO VASCO IO NON CI CASCO

        C                    Am7
PER QUELLI CHE LA NOTTE RITORNANO ALLE TRE

   A              G
NO VASCO NO VASCO IO NON CI CASCO

C                  Am7
PER QUELLI COME TE PER QUELLI COME ME

   A              G
NO VASCO NO VASCO IO NON CI CASCO

  C                 Am7
SUDI O NO SUDI O NO 

   A              G              C Am7
NO VASCO NO VASCO IO NON CI CASCO

Sanremo 1989 - Renato Carosone - 'Na Canzuncella Doce Doce







Sanremo 1989  

Renato Carosone - midi karaoke  

I vincitori del Festival dal 1951

Sanremo 1989 - Renato Carosone - 'Na Canzuncella Doce Doce



Il testo

Aggio girato ‘o munno sott’ e ncòpp’

e cammenanno so’ arrivato ccà

Me porto sèmpe appriésso ‘o pianoforte

pecché nun pòzzo sta’ senza sunà…

Facìteme cantà ‘na canzuncella

che a tutti quanti voglio dedicà

Voglio cantà ‘na canzuncella doce doce

che parte ‘a Napoli e luntano vo’ arrivà,

‘na canzuncella ca facésse truvà pace

a tutta ‘a gente ca ‘int’ ‘a pace nun ce sta,

‘na canzuncella ca trasésse dint’ ‘o còre,

putésse fa rummore pe’ chi nun vo’ sentì,

‘na canzuncella che dicésse a tuttequante

vulìteve cchiù bbene e i’ so’ cuntente

Na canzuncella ca dicesse a tuttuquante:

“Vuliteve cchiù bene e io só’ cuntenta…”

Me piàceno ‘e guagliùne ‘nnammurate

si ‘e vvéco astritte astritte ‘e s’ abbraccià

pecché se vònno bbene uno cu’ ll’ àto

e ‘nziéme tutta ‘a vita vònno sta’.

Guagliù, basta ‘nu poco ‘e sentimento

e po’ ccantà cu’ mme chi vo’ cantà…

Jàmmo a ccantà ‘na canzuncella doce doce

che parte ‘a Napoli e luntano vo’ arrivà,

‘na canzuncella ca facésse truvà pace

a tutta ‘a gente ca ‘int’ ‘a pace nun ce sta,

‘na canzuncella ca trasésse dint’ ‘o còre

putésse fa rummore pe’ chi nun vo’ sentì,

‘na canzuncella che dicésse a tuttequante

vulìteve cchiù bbene e i’ so’ cuntente

Finale:

‘na canzuncella ca trasésse dint’ ‘o còre

putésse fa rummore pe’ chi nun vo’ sentì,

‘na canzuncella che dicésse a tuttequante

vulìteve cchiù bbene e i’ so’ cuntente


 accordi per chitarra 

A#

     A     Dm
OH OH OH OH

     A     Dm
OH OH OH OH

                                   Gm
AGGIO GIRATO 'O MUNNO SOTTO E 'NCOPPA

  A7
E CAMMENANNO SO' ARRIVATO CCA'

Dm

                            E
ME PORTO SEMPE APPRIESSO 'O PIANOFORTE

   A7
PECCHE' NUN POZZO STA SENZA SUNA'

Dm

            C7                F
FACITEME CANTA' NA CANZUNCELLA

      Gm
CHE A TUTTI QUANTI VOGLIO DEDICA'

A7

A             D                       Bm7
VOGLIO CANTA' NA CANZUNCELLA DOCE DOCE

             D6
CHE PARTE 'A NAPOLI

E LUNTANO VO' ARRIVA'

Em

                                     A7
NA CANZUNCELLA CA FACESSE TRUVA' PACE

A TUTT''A GENTE

                           D
CA 'INT''A PACE NUN CE STA'

            Bm                         F#m
NA CANZUNCELLA CA TRASESSE DINT''O CORE

                  G
PUTESSE FA RUMMORE

                      Am6
PE' CHI NUN VO' SENTI'

            Em7
NA CANZUNCELLA

                       D
CA DICESSE A TUTTE QUANTE

                          F#m7
VULITEVE CCHIU' BENE E I' SO' CUNTENTO

Dm

     A     Dm
OH OH OH OH

     A     Dm
OH OH OH OH

                                   Gm
ME PIACENE 'E GUAGLIUNE 'NNAMMURATE

      A7
SI 'E VVECO ASTRITTO ASTRITTO 'E

S'ABBRACCIA'

Dm

                                E
PECCHE' SE VONNO BENE L'UNO CU LL'ATO

   A7
E 'NZIEME TUTT''A VITA VONNO STA'

Dm

        C7                         F
OHINE', BASTA NU POCO 'E SENTIMENTO

  Gm
E PO' CANTA' CU MME CHI VO' CANTA'

A7

A          Dm                          D6
JAMME A CANTA' NA CANZUNCELLA DOCE DOCE

CHE PARTE 'A NAPOLI

E LUNTANO VO' ARRIVA'

Em

                                     A7
NA CANZUNCELLA CA FACESSE TRUVA' PACE

A TUTT''A GENTE

                           D
CA 'INT''A PACE NUN CE STA'

            Bm                         F#m
NA CANZUNCELLA CA TRASESSE DINT''O CORE

                  Em
PUTESSE FA RUMMORE

                      B7
PE' CHI NUN VO' SENTI'

            Em7
NA CANZUNCELLA

                       D
CA DICESSE A TUTTE QUANTE

                          F#m7
VULITEVE CCHIU' BENE E I' SO' CUNTENTO

D

Bm7 D6  Em
    tal)

A7

D9          Bm                         F#m
NA CANZUNCELLA CA TRASESSE DINT''O CORE

                  Em
PUTESSE FA RUMMORE

                      B7
PE' CHI NUN VO' SENTI'

            Em7
NA CANZUNCELLA

                       D
CA DICESSE A TUTTE QUANTE

                          F#m7
VULITEVE CCHIU' BENE E I' SO' CUNTENTO

Dm

     A     Dm
OH OH OH OH

     A
OH OH OH OH...

Dm