sabato 22 agosto 2015

Sanremo 1983 - Passengers - Movie Star







Sanremo 1983  

midi karaoke 

I vincitori del Festival dal 1951

Sanremo 1983 - Passengers - Movie Star



Il testo

Sanremo 1983 - Barbara Boncompagni - Giorno e notte







Sanremo 1983  

midi karaoke 

I vincitori del Festival dal 1951

Sanremo 1983 - Barbara Boncompagni - Giorno e notte



Il testo

Credere all'amore e poi non crederci più 
mentre un aeroplano sta volando via, 
e guardare l'orizzonte sempre più su, 
lacrime dipinte di malinconia. 
Poi un giorno all'improvviso chiedo chi è 
che mi sta chiamando dalla via, 
scendo quelle scale ma il mio cuore lo sa 
che da quel momento vivrò... 
Giorno e notte, notte e giorno 
sempre con te, 
anche se cadesse il mondo 
sempre con te, 
e tenendomi per mano tu mi dirai... 
Giorno e notte, notte e giorno 
sempre con te, 
tu sei un vagabondo ma io 
resto con te, 
tu sei stato il mio pensiero, 
non era vero. 
Era primavera ed il mio sogno morì 
quando venne il tempo delle rondini, 
ma la mia tristezza non dimentica 
quando io cantavo così... 
Giorno e notte, notte e giorno 
sempre con te, 
anche se cadesse il mondo 
sempre con te, 
e tenendomi per mano tu mi dirai... 
Giorno e notte, notte e giorno 
sempre con te, 
tu sei un vagabondo ma io 
resto con te, 
tu sei stato il mio pensiero, 
non era vero. 
Giorno e notte, notte e giorno 
sempre con te, 
anche se cadesse il mondo 
sempre con te, 
e tenendomi per mano tu mi dirai... 
Giorno e notte, notte e giorno 
sempre con te, 
anche se cadesse il mondo 
sempre con te, 
e tenendomi per mano tu mi dirai... 
Giorno e notte, notte e giorno 
sempre con te, 
tu sei un vagabondo ma io 
resto con te, 
tu sei stato il mio pensiero, 
non era vero.

Sanremo 1983 - Gianni Nazzaro - Mi sono innamorato di mia moglie







Sanremo 1983  

Gianni Nazzaro - midi karaoke 

I vincitori del Festival dal 1951

Sanremo 1983 - Gianni Nazzaro - Mi sono innamorato di mia moglie



Il testo

Io che faccio notte dove non ti mandan via, 
io che mangio aria per non stare a casa mia. 
Con tutte le avventure che il mio cuore ancora coglie; 

mi sono innamorato di mia moglie.
 Io che avevo occhiaie che non si erano mai viste,
 io che non avevo il tempo per sentirmi triste.
 Io che me le son levate tutte le mie voglie,
 mi sono innamorato di mia moglie.
 E LA VERITA', E LA VERITA'. MAI NON DIRE MAI LA VERITA'...
 PERCHE' LE DONNE SANNO QUEL CHE FAI, MA CON LE DONNE CHI NON SBAGLIA MAI.
 E quando sta mattina glielo sono andato a dire,
 aveva gli occhi esatti di una che non vuol sentire,
 e poi mi ha detto:" Scusami ma io ti ho già tradito, mi sono innamorata e te lo dico:".
 E' come se mi fosse capitato un incidente,
 volevo far chissà che cosa e non ho fatto niente, comumque più mi brucia e più nessuno me lo toglie, CHE SONO INNAMORATO DI MIA MOGLIE.
 E LA VERITA', E LA VERITA'. MAI NON DIRE MAI LA VERITA'...
 PERCHE' LE DONNE SANNO QUEL CHE FAI, MA CON LE DONNE CHI NON SBAGLIA MAI.
 E LA VERITA', E LA VERITA'. MAI NON DIRE MAI LA VERITA'...
 PERCHE' LE DONNE SANNO QUEL CHE FAI, MA CON LE DONNE CHI NON SBAGLIA MAI.
 Io che faccio notte dove non ti mandan via,
 io che mangio aria per non stare a casa mia.
 Con tutte le avventure che il mio cuore ancora coglie;
 mi sono innamorato di mia moglie.
 Con tutte le avventure che il mio cuore ancora coglie;
 mi sono innamorato di mia moglie...

 accordi per chitarra 

C Am B

Em
IO CHE FACCIO NOTTE

         B
DOVE NON TI MANDAN VIA

IO CHE MANGIO ARIA

           Em
PER NON STARE A CASA MIA

    Am
CON TUTTE LE AVVENTURE

              G
CHE IL MIO CUORE ANCORA COGLIE

     B7
MI SONO  INNAMORATO 

         Em
DI MIA MOGLIE

IO CHE AVEVO OCCHIAIE

           B
CHE NON SI ERANO MAI VISTE

B7
IO CHE NON AVEVO IL TEMPO

    Em
PER SENTIRMI TRISTE

Am
IO CHE ME LE SON LEVATE

   G
TUTTE LE MIE VOGLIE

     B7
MI SONO INNAMORATO

         Em
DI MIA MOGLIE

   Am
E' LA VERITA'

   Em
E' LA VERITA'

    B7                     Em
MAI NON DIRE MAI LA VERITA'

        Am
PERCHE' LE DONNE SANNO QUEL 

       G
CHE FAI

   B7
MA CON LE DONNE

                   Em
CHI NON SBAGLIA MAI

E QUANDO STAMATTINA

            B
GLIELO SONO ANDATO A DIRE

 B7
AVEVA GLI OCCHI ESATTI

           Em
DI UNA CHE NON VUOL SENTIRE

      Am
E POI MI HA DETTO

                 G
SCUSA,  MA IO TI HO TRADITO

     B7
MI SONO INNAMORATA

          Em
E TE LO DICO

E COME SE MI FOSSE

      B
CAPITATO UN INCIDENTE

B7
VOLEVO FAR CHISSA' CHE COSA

      Em
E NON HO FATTO NIENTE

     Am
COMUNQUE PIU' MI BRUCIA

            G
E PIU' NESSUNO ME LO TOGLIE

      B7
CHE SONO INNAMORATO

         Em
DI MIA MOGLIE

   Am
E' LA VERITA'

   Em
E' LA VERITA'

B7                         Em
MAI NON DIRE MAI LA VERITA'

        Am
PERCHE' LE DONNE SANNO QUEL 

       G
CHE FAI

   B7
MA CON LE DONNE

                   Em
CHI NON SBAGLIA MAI

   Am
E' LA VERITA'

   Em
E' LA VERITA'

    B7                     Em
MAI NON DIRE MAI LA VERITA'

        Am
PERCHE' LE DONNE SANNO QUEL

       G
CHE FAI

   B7
MA CON LE DONNE

                   Em C Am B
CHI NON SBAGLIA MAI        




Em
IO CHE FACCIO NOTTE

         B7
DOVE NON TI MANDAN VIA

IO CHE MANGIO ARIA

           Em
PER NON STARE A CASA MIA

       Am
CON TUTTE LE AVVENTURE

           G
CHE IL MIO CUORE ANCORA COGLIE

     B7
MI SONO INNAMORATO

         Em
DI MIA MOGLIE

   Am
E' LA VERITA'

   Em
E' LA VERITA'

    B7                     Em
MAI NON DIRE MAI LA VERITA'

        Am
PERCHE' LE DONNE

                  G
SANNO QUEL CHE FAI

   B
MA CON LE DONNE

                   Em
CHI NON SBAGLIA MAI

Am
E' LA VERITA'

   Em
E' LA VERITA'

    B7                     Em
MAI NON DIRE MAI LA VERITA'

   Am
PERCHE' LE DONNE

               G
SANNO QUEL CHE FAI

   B
MA CON LE DONNE

                   Em
CHI NON SBAGLIA MAI

   Am
E' LA VERITA'

   Em
E' LA VERITA'

    B7                     Em
MAI NON DIRE MAI LA VERITA'

Sanremo 1983 - RICHARD SANDERSON - STIAMO INSIEME







Sanremo 1983  

midi karaoke 

I vincitori del Festival dal 1951

Sanremo 1983 - RICHARD SANDERSON - STIAMO INSIEME



Il testo

Se in una mano stai, 
Piccola donna mia 
Che immaginare fai, Stasera 

Dolci momenti tuoi, Fragili gesti
 Quando ti svesti
 Stiamo insieme, Stiamo bene, Abbracciati qui
 E domani più di ieri, noi
 Ritrovarsi a terra dopo un po'
 Più vicini con le mani, Finalmente Sali
 Mentre fuori, già domani, noi
 dormi amore non ti sveglierò
 se in una mano stai
 piccola donna mia
 senza timori ormai, stasera
 stiamo bene, stiamo insieme, abbracciati qui
 e domani più di ieri, noi
 sempre innamorati se lo vuoi
 stiamo bene, stiamo insieme, abbracciati qui
 e domani più di ieri, noi
 sempre innamorati se lo vuoi
 mentre fuori è già domani noi
 sempre innamorati siamo noi
 stiamo bene

Sanremo 1983 - Marco Ferradini - Una Catastrofe Bionda







Sanremo 1983  

Marco Ferradini - midi karaoke 

I vincitori del Festival dal 1951

Sanremo 1983 - Una Catastrofe Bionda



Il testo

E’ lunga e insicura la strada, 
capirsi è difficile ma 
un po’ col tuo aiuto, un po’ col mio aiuto, 
reggendoci insieme nel male e nel bene 
uniti lontano si andrà. 
Che buche ci sono per strada, 
che liti ci sono fra noi, 
bisogna azzuffarsi per riuscire ad amarsi, 
ma un po’ di prudenza e un po’ di pazienza 
è quello che manca un po’ a noi. 
Parlare piano mai, 
spiegarsi con calma purtroppo non succede mai, 
ferri roventi che 
non si raffredderanno mai. 
E’ una catastrofe bionda ma ormai ci sei, 
un giorno in cielo, 
un altro sbattendo la testa in un palo, 
sempre lasciarsi ma 
ritrovarsi sempre poi. 
Nemica di sempre, stasera 
ho voglia di darti di più, 
è un’ala leggera la tua compagnia, 
per fortuna sei mia e mia resterai, 
i soliti stupidi noi. 
Una catastrofe bionda ma ormai ci sei, 
un giorno in cielo, 
un altro sbattendo la testa in un palo, 
sempre lasciarsi ma 
per ritrovarci sempre poi, 
è quasi un gioco oramai. 
Una catastrofe bionda ma ormai ci sei.

Sanremo 1983 - CHRISTIAN - ABBRACCIAMI FORTE - AMORE MIO







Sanremo 1983  

Christian - midi karaoke 

I vincitori del Festival dal 1951

Sanremo 1983 - CHRISTIAN - ABBRACCIAMI FORTE - AMORE MIO



Il testo

Abbracciami amore mio 
e stringimi più che puoi 
dimmi che questa mia lontananza 
non ti ha cambiata neanche un po’ 
abbracciami come sai 
e resta vicino a me 
giuro che nessun’altra al mondo 
potrà portarmi via da te 
sapessi le notti che 
non ho mai dormito 
sapessi per quanti giorni 
non ho vissuto 
abbracciami amore mio 
scordiamo tutti i perché 
in un unico abbraccio d’amore 
io e te 
restiamo insieme finché vuoi 
l’uno per l’altra siamo noi 
e se ci scoppia il cuore 
un grande amore ci sarà 
restiamo insieme dove vuoi 
l’uno per l’altra siamo noi 
innamorati ancora 
uniti per l’eternità. 
Abbracciami amore mio 
e baciami ancora un po’ 
questa sera nessuno al mondo 
può immaginare come sto 
restiamo insieme finché vuoi 
l’uno per l’altra siamo noi 
e se ci scoppia il cuore 
un grande amore ci sarà 
restiamo insieme dove vuoi 
l’uno per l’altra siamo noi 
innamorati ancora 
uniti per l’eternità.

 accordi per chitarra    

Bm Am7 D G Em Am7 D

G                    GM7
ABBRACCIAMI AMORE MIO


E STRINGIMI PIU CHE PUOI

Em        G                  GM7
DIMMI CHE QUESTA MIA LONTANANZA

                Am7
NON TI HA CAMBIATA NEANCHE UN PO'

      C6            Am7
ABBRACCIAMI COME SAI     E RESTA VICINO A ME

D7        Am7                D7
GIURO CHE NESSUN'ALTRA AL MONDO

             G          GM7
POTRA PORTARMI VIA DA TE

     G7
SAPESSI LE NOTTI CHE 

                C
NON HO MAI DORMITO

     Am7               D7
SAPESSI PER QUANTI GIORNI

            G
NON HO VISSUTO

Bm    G              GM7
ABBRACCIAMI AMORE MIO

       Am7
SCORDIAMO TUTTI I PERCHE'

       D7
IN UN UNICO ABBRACCIO D'AMORE IO E TE

G             Am7
RESTIAMO INSIEME FINCHE VUOI

D7             G
L'UNO PER L'ALTRA SIAMO NOI

Em          Am
E SE CI SCOPPIA IL CUORE

       D
UN GRANDE AMORE CI SARA'

G             Am7
RESTIAMO INSIEME DOVE VUOI

D7             G
L'UNO PER L'ALTRA SIAMO NOI

Em      Am
INNAMORATI ANCORA

   D                 G D#7
UNITI PER L'ETERNITA'  

      G#             G#M7
ABBRACCIAMI AMORE MIO


E BACIAMI ANCORA UN PO'

Fm7      G#               G#M7
QUESTA SERA NESSUNO AL MONDO

             A#m7      C#6 A#m7 D#7 A#m7 D#7
PUO IMMAGINARE COME STO       

           
G#            A#m7
RESTIAMO INSIEME FINCHE VUOI

D#7            G#
L'UNO PER L'ALTRA SIAMO NOI

Fm          A#m
E SE CI SCOPPIA IL CUORE

       D#
UN GRANDE AMORE CI SARA'

G#            A#m7
RESTIAMO INSIEME DOVE VUOI

D#7            G#
L'UNO PER L'ALTRA SIAMO NOI

Fm      A#m7
INNAMORATI ANCORA

   D#       D#7      G# A#m7 D# G#
UNITI PER L'ETERNITA' 

Sanremo 1983 - Sandro Giacobbe - Primavera







Sanremo 1983  

Sandro Giacobbe - midi karaoke 

I vincitori del Festival dal 1951

Sanremo 1983 - Sandro Giacobbe - Primavera



Il testo

Il mondo gira sempre intorno a se 
mischiando insieme il bene e il male che c'è 
fiori nascosti tra le rocce e noi 
non ci arrendiamo mai. 
E come un seme nella terra noi 
con quella forza che fermare non puoi 
sotto la neve siam cresciuti un pò 
per sopravvivere e poi. 
A primavera poi - due fili d'erba siamo noi 
nel grande prato che - un nuovo sole scalderà. 
A primavera poi 
da bere il cielo ci darà 
e il vento soffierà 
sul nostro amore. 
Si può sbagliare qualche volta ma 
io cercherò di non deluderti mai 
non devi credermi se ti dirò 
che non ti merito. 
Incatenati a questa vita noi 
dove col soldo ottieni quello che vuoi 
no, non ho smesso di cercarti mai 
piccola anima. 
A primavera poi 
due fili d'erba siamo noi 
nel grande prato che 
un nuovo sole scalderà. 
A primavera poi 
da bere il cielo ci darà 
e il vento soffierà 
sul nostro amore. 
A primavera poi 
due fili d'erba siamo noi 
nel grande prato che 
un nuovo sole scalderà. 
A primavera poi 
da bere il cielo ci darà 
e il vento soffierà 
sul nostro amore. 
Primavera siamo noi.. 
primavera figli tuoi... 

 accordi per chitarra 

Esus4 A9 F#m A9 A

F#m

IL MONDO GIRA SEMPRE 

INTORNO A SE'

             F#m
RISCHIANDO INSIEME

                      F#sus4
IL BENE E IL MALE CHE C'E'

           Bm
FIORI NASCOSTI TRA LE ROCCE NOI

                    A
NON C'ARRENDIAMO MAI

E COME UN SEME NELLA TERRA NOI

           F#m
CON QUELLA FORZA

DENTRO IL MARE NON PUOI

         Bm
SOTTO LA NEVE 

SIAM CRESCIUTI UN PO'

          E
PER SOPRAVVIVERE 

E POI

  D
A PRIMAVERA POI

         A
DUE FILI D'ERBA SIAMO NOI

    Bm
NEL GRANDE PRATO CHE

           A           A7
UN NUOVO SOLE SCALDERA'

  D
A PRIMAVERA POI

           A
DA BERE IL CIELO CI DARA'

     B7
E IL VENTO SOFFIERA'

           D9   E7
SUL NOSTRO AMORE



A9 F#m A9 A F#m
SI PUO' SBAGLIARE 

QUALCHE VOLTA MA

             F#m                 F#sus4
IO CERCHERO' DI NON DELUDERTI MAI

         Bm
NON DEVI CREDERMI SE TI DIRO'

                 A
CHE NON TI MERITO

INCATENATI A QUESTA VITA NOI

            F#m
DOVE COI SOLDI 

OTTIENI QUELLO CHE VUOI

          Bm
NO NON HO SMESSO DI CERCARTI MAI

        E
PICCOLA ANIMA

  D
A PRIMAVERA POI

         A
DUE FILI D'ERBA SIAMO NOI

    Bm
NEL GRANDE PRATO CHE

           A           A7
UN NUOVO SOLE SCALDERA'

  D
A PRIMAVERA POI

           A
DA BERE IL CIELO CI DARA'

     B7
E IL VENTO SOFFIERA'

            D9  E7
SUL NOSTRO AMORE

  D
A PRIMAVERA POI

             A
DUE FILI D'ERBA SIAMO NOI

    Bm
NEL GRANDE PRATO CHE

           A           A7
UN NUOVO SOLE SCALDERA'

  D
A PRIMAVERA POI

           A
DA BERE IL CIELO CI DARA'

  B7
E IL VENTO SOFFIERA'

            D9  E7
SUL NOSTRO AMORE  

A9         F#m
(primavera siamo noi)

A9      A  F#m
(primavera figli tuoi)

A9         F#m
(primavera siamo noi)

A9      A  F#m
(primavera figli tuoi)

A9         F#m
(primavera siamo noi)

A9      A  F#m
(primavera figli tuoi)

A9         F#m
(primavera siamo noi)

A9      A  F#m
(primavera figli tuoi)

Sanremo 1983 - Riccardo Azzurri - Amare te







Sanremo 1983  

midi karaoke 

I vincitori del Festival dal 1951





Il testo

Te, limone e panna è amare te 
Rossetto fragola è amare te 
Maglione e minigonna è amare te 
Te, la voglia che mi spoglia è amare te 
Un’aspirina in due è amare te 
Andare piano in auto è amare te 

Attenta a non illudermi 
Rimetti l’ora indietro e ripensami 
Stavolta ne morirei 
Stavolta so che non ce la farei 
Complicazioni inutili 
Solo se amore alza le tue ali al cuore 

Amare te è una follia 
(Te, io voglio solo te, io voglio amare te) 
Amare te è una magia 
(Io voglio solo te, io voglio amare te) 
E questa volta non mi sbaglio, lo sento 
(Io voglio solo te, per sempre amare te) 
Sei l’amore vero 
(Io voglio solo te, per sempre amare te) 
Amare te è allegria 
(Io voglio solo te, io voglio amare te) 
Amare te è armonia 
(Io voglio solo te, io voglio amare te) 
Se manchi vince la nostalgia 
(Io voglio solo te, per sempre amare te) 
Tu sei mia 
(Io voglio solo te, per sempre amare te) 

(Io voglio solo te, io voglio amare te) 
Amare te 
(Io voglio solo te, io voglio amare te) 
Amare te 
(Io voglio solo te, per sempre amare te) 
(Io voglio solo te, per sempre amare) 

Te, liquerizia dolce è amare te 
Portare fuori il cane è amare te 
In piedi al cinema è amare te 
Te, un misto-lana ai ferri è amare te 
Giocare la schedina è amare te 
Da oggi cerco casa è amare te 

Oh, attenta a non illudermi 
Rimetti l’ora indietro e ripensami 
Stavolta ne morirei 
Stavolta so che non ce la farei 
Complicazioni inutili 
Solo se amore alza le tue ali al cuore 

Amare te è una follia 
(Te, io voglio solo te, io voglio amare te) 
Amare te è una magia 
(Io voglio solo te, io voglio amare te) 
E questa volta non mi sbaglio, lo sento 
(Io voglio solo te, per sempre amare te) 
Sei l’amore vero 
(Io voglio solo te, per sempre amare te) 
Amare te è allegria 
(Io voglio solo te, io voglio amare te) 
Amare te è armonia 
(Io voglio solo te, io voglio amare te) 
Se manchi vince la nostalgia 
(Io voglio solo te, per sempre amare te) 
Tu sei mia 
(Io voglio solo te, per sempre amare te) 

(Io voglio solo te, io voglio amare te) 
Amare te 
(Io voglio solo te, io voglio amare te) 
Amare te 
(Io voglio solo te, per sempre amare te) 
Amare te 
(Io voglio solo te, per sempre amare te) 

(Io voglio solo te, io voglio amare te) 
Amare te 
(Io voglio solo te, io voglio amare te) 
Amare te 
(Io voglio solo te, per sempre amare te) 
Amare te 
(Io voglio solo te, per sempre amare te)

Sanremo 1983 - Bertin Osborne - Eterna malattia







Sanremo 1983  

midi karaoke 

I vincitori del Festival dal 1951

Sanremo 1983 - Bertin Osborne - Eterna malattia



Il testo

Dimmi di non fumare più 
di camminare a testa in giù 
di attraversare a piedi il mare 
ma senza amore non ci sto 
se fossi un re abdicherei 
se fossi un saggio impazzirei 
ma sono solo un uomo 
che fuori da ogni tempo 
cede ancora al sentimento. 

Eterna malattia tu mi prendi e tu mi dai 
sei come la marea che nessuno ferma mai 
il tempo dell'amore batte forte se ci sei 
eterna malattia sei la voglia che mi assale 
eterna malattia questa febbre mia di te 
paura e gelosia di pensarti senza me 
che folle batticuore batte il ritmo di un robot 
eterna malattia più sto bene e più sto male. 

C'è gente che ti fermerà 
e mari e monti ti offrirà 
ma senza avere un ideale 
(io una cosa sola so 
che senza amore non ci sto) 
semplicemente ti amerò 
per questo ti ripeterò 
io sono solo un uomo 
che quando non ti sento 
io non vivo e mi tormento. 

Eterna malattia tu mi prendi e tu mi dai 
sei come la marea che nessuno ferma mai 
il tempo dell'amore batte forte se ci sei 
eterna malattia sei la voglia che mi assale. 

La musica di Mozart non mi fa sentire meglio 
ci vuole l'armonia di un tuo bacio al mio risveglio. 

Eterna malattia questa febbre mia di te 
paura e gelosia di pensarti senza me 
che folle batticuore batte il ritmo di un robot 
eterna malattia più sto bene e più sto male. 

Eterna malattia tu mi prendi e tu mi dai 
sei come la marea che nessuno ferma mai 
il tempo dell'amore batte forte se ci sei 
eterna malattia sei la voglia che mi assale. 

Eterna malattia questa febbre mia di te 
paura e gelosia di pensarti senza me 
che folle batticuore batte il ritmo di un robot 
eterna malattia più sto bene e più sto male

Sanremo 1983 - Flavia Fortunata - Casco Blu







Sanremo 1983  

Flavia Fortunata - midi karaoke 

I vincitori del Festival dal 1951

Sanremo 1983 - Flavia Fortunata - Casco Blu



Il testo

Un presentimento che 
mi fa correre da te, 
aspettami, aspettami, 
la mia mente un turbine, 
la paura dentro me, 
perdonami, perdonami, 
è tardi per fermarti 
già sei pronto per la giostra. 
Non partire, dove vai, 
stai rischiando e tu lo sai, 
perché lo fai, perché lo fai, 
mani salde, casco blu, 
con il cuore a pezzi tu 
non cerchi me, non cerchi me, 
motori che ruggiscono, 
la luce verde, go! 
Tic tac, tic tac, ed è grand prix, 
tic tac, tic tac, perché non sei qui, 
tic tac, tic tac, la giostra che va, 
tic tac, tic tac, la folla non sa 
che c'è una donna sola 
ad aspettare un casco blu. 
Tic tac, tic tac, ed è grand prix, 
tic tac, tic tac, perché non sei qui, 
tic tac, tic tac, la giostra che va, 
tic tac, tic tac, la folla non sa 
che c'è una donna sola 
ad aspettare che ritorni. 
Tic tac, tic tac, ed è grand prix, 
tic tac, tic tac, perché non sei qui, 
tic tac, tic tac, la giostra che va, 
tic tac, tic tac, la folla non sa 
che c'è una donna sola 
ad aspettare un casco blu...

Sanremo 1983 - Giorgia Fiorio - Avrò







Sanremo 1983  

midi karaoke 

I vincitori del Festival dal 1951

Sanremo 1983 - Giorgia Fiorio - Avrò



Il testo

Alti grattacieli, 
luci senza veli, 
i miei pensieri cadono giù, 
non fanno mai rumore, 
camminano sul cuore 
piano piano, accanto a te. 
Avrò parole 
e poi le mani, quelle sole, 
avrò la voglia di abbracciarti 
quando sto con te, 
avrò colori 
e poi per finta tanti amori, 
avrò il profumo che per te 
non ha nessuno. 
Parlare, giocare, 
un primo in due e una forchetta, 
disegni e facce 
con cuori e frecce 
sulla tovaglia fatta di carta. 
Poi per la mano trovare piano 
un posto al buio tutto per noi, 
cercarti sotto, maglione rosso 
e poi il tuo corpo che è caldo tutto. 
Sarò violenta, 
grandine fredda con il vento, 
sarò in un bacio 
e la sua attesa che mi brucia, 
sarò di paglia 
e poi tempesta sugli scogli, 
sarò il mattino 
con il sole che ti sveglia. 
Non sono fumo, non sono un freno, 
ma solo dolce poesia, 
che scrivo sempre di nascosto 
quando mi stringe la nostalgia. 
Strade lucidate, 
la pioggia le ha baciate, 
tornare in due che bello è, 
la bicicletta 
è troppo stretta, 
un pedale a me e uno a te. 
Avrò parole 
e poi le mani, quelle sole, 
avrò la voglia di abbracciarti 
quando sto con te, 
avrò colori 
e poi per finta tanti amori, 
sarò la doccia a righe calde 
che ti bacia. 
Sarò violenta, 
grandine fredda con il vento, 
sarò in un bacio 
e la sua attesa che mi brucia, 
sarò di paglia 
e poi tempesta sugli scogli, 
sarò il mattino 
con il sole che ti imbroglia. 
Avrò, avrò, avrò, ti avrò, 
avrò, avrò, avrò, ti avrò, 
avrò, avrò, avrò, ti avrò. 

Sanremo 1983 - GIUSEPPE CIONFOLI - SHALOM







Sanremo 1983  

Giuseppe Cionfoli - midi karaoke 

I vincitori del Festival dal 1951

Sanremo 1983 - GIUSEPPE CIONFOLI - SHALOM



Il testo

Incontrare fiumi incontrare mari 
per parlare di te 
e scalare le montagne 
per parlare di te 
imparare a volare 
per parlare di te 
e cantare una canzone 
per parlare di te 
shalom shalom shalom 
e la parola diventa musica 
e le frasi non bastano più 
un girotondo intorno al mondo 
e la guerra non c’è più 
shalom shalom shalom 
cercarti come l’ape cerca il fiore 
cercarti come il fiume cerca il mare 
rincorrerti veloce come fa il vento 
cercarti come l’alba cerca il sole 
cercarti come l’aria da respirare 
tu shalom si shalom tu shalom 

ritornare bambino per parlare di te 
e sfidare una tempesta 
per parlare di te 
inventare qualche cosa 
per parlare di te 
e pagare di persona 
per parlare di te 
shalom shalom shalom 
e la parola diventa musica 
e le frasi non bastano più 
un girotondo intorno al mondo 
e la guerra non c’è più 
shalom shalom shalom 
cercarti come l’ape cerca il fiore 
cercarti come il fiume cerca il mare 
rincorrerti veloce come fa il vento 
cercarti come l’alba cerca il sole 
cercarti come l’aria da respirare 
tu shalom si shalom inch’Allah.

Sanremo 1983 - Marco Armani - E' la vita







Sanremo 1983  

Marco Armani - midi karaoke 

I vincitori del Festival dal 1951

Sanremo 1983 -  Marco Armani - E' la vita



Il testo

Bello il tuo sorriso bianco 
È come un raggio caldo rubato al sole 
Venti caldi i tuoi vestiti 
E calze di petali inventerò 

Dolce odore di bagnato 
Di campo coltivato, canne di bambù 
Grandi strade e tanta la gente 
Che vive ogni giorno la vita com’è 

È la vita, è la vita 
Questa giostra da sempre unita 
Carrozzone un po’ sfasciato 
Che perde il passato 
È la vita, è la vita 
Vincerò questa partita 
Vestirò d’estate il mondo 
Rimanimi accanto 

Ore passate in bicicletta 
A pedalare in fretta per arrivare su 
Finti alberi fra le montagne 
Che rubano al sole il calore che dà 

È la vita, è la vita 
Questa giostra da sempre unita 
Carrozzone un po’ sfasciato 
Che perde il passato 
È la vita, è la vita 
Vincerò questa partita 
Vestirò d’estate il mondo 
Rimanimi accanto 

È la vita, è la vita 
Vincerò questa partita 
Vestirò d’estate il mondo 
Rimanimi accanto.

 accordi per chitarra 

Bm Dm


C                    Dm7
Bello il tuo sorriso bianco

                  G7
e' come un raggio caldo

          Em
rubato al sole

                        B7
Venti caldi i tuoi vestiti

             Em6
e calze di petali inventero'

C9 C                  F6
   Dolce l'odore di bagnato

                G7
di campo coltivato

canne di bamboo

B7         Em7
grandi strade

              B7
e tanta la gente

                  Em
che vive ogni giorno la vita com'e'

G6    C            Em
E' la vita e' la vita

          Dm7               G7
questa giostra da sempre unita

      Dm7                G
carrozzone un po' sfasciato

                  Em
che perde il passato

         F6
ndo ndo ndo ndo do do

        C          Em
e' la vita e' la vita

     Dm7             G7
vincero' questa partita

         Dm7            E7
vestiro' d'estate il mondo

              Am  G7
rimanimi accanto  

D                  G6
Ore passate in bicicletta

              A7
a pedalare in fretta

arrivare su

C#7     F#m7             E7
finti alberi fra le montagne

                F#m6
che rubano al sole il calore che da

F#m7  D            F#m
E' la vita e' la vita

          Em7               A7
questa giostra da sempre unita

      Em7                A
carrozzone un po' sfasciato

                F#m
che perde il passato

           G6
dam dam du da nu no

        D        F#m
E' la vita e' la vita

     Em7             A7
vincero' questa partita

         Em7            A6
vestiro' d'estate il mondo

              Bm
rimanimi accanto....

A7 D# Gm G#6 A#7 Fm7 A# Gm Fm7


      D#         Gm
E' la vita e' la vita

         G#6         A#7
vincero' questa partita

         Fm7            A#6
vestiro' d'estate il mondo

              Cm
rimanimi accanto....

  A#7
tiri....

D# Gm7 Fm7 A#7 Fm7 A# Gm G#6


        D#         Gm
E' la vita e' la vita

         Fm7         A#7
vincero' questa partita

         Fm7            A#6
vestiro' d'estate il mondo

              Cm
rimanimi accanto....

  A#7
tiri....

D# Gm7 Fm7 A#7 Fm7 A# Gm G#6 D# Gm Fm7 A#7 Fm7 G Cm A#7


Sanremo 1983 - Amii Stewart - Working late tonight







Sanremo 1983  

midi karaoke 

I vincitori del Festival dal 1951

Sanremo 1983 - Amii Stewart - Working late tonight



Il testo

I saw you through the doorway 
I watched you hold her tight 
you said let's go to your place 

you said let's go and spend the night

 And you laughed as you spoke
 oh but I don't see the joke
 you walked throughout the door
 and out my life

 And now I shut into my raincoat
 it's easy to disguise
 I ought to make my mind up
 or hide the pain behind my eyes

 Oh I work night and day
 in this small old café
 finding that the more
 I work the less I hurt

 I'm working late tonight
 I'm doing double time
 hiding from emotion and I'm so tired
 love is still in motion and I find

 I'm working late tonight
 I'm doing double time
 'cause being to working late tonight
 helps keep you off my mind

 So now I'm washing dishes
 and getting dirty hands
 while you get her three wishes
 I'm still cleaning pots and pans

 Well we say life is tough
 at the top that's fair enough
 but living at the bottom's not so hot

 I'm working late tonight
 I'm doing double time
 hiding from emotion and I'm so tired
 love is still in motion and I find

 I'm working late tonight
 I'm doing double time
 'cause being to working late tonight
 helps keep you off my mind

 And you laughed as you spoke
 oh but I don't see the joke
 you walked throughout the door
 and out my life

 oooh oooh
 I'm working late tonight
 I'm working late tonight

 oooh oooh
 I'm working late tonight
 I'm working late tonight

 oooh oooh
 I'm working late tonight
 I'm working late tonight

 oooh oooh
 I'm working late tonight

 I'm working late tonight

 I'm working late tonight

 I'm working late tonight

 I'm working late tonight