martedì 1 febbraio 2011

Sanremo 1956 - Franca Raimondi - Aprite le finestre







Tutto Sanremo dal 1951

Sanremo 1956

I vincitori del Festival dal 1951

midi karaoke




download

Il testo

La prima rosa rossa è già sbocciata
e nascon timide le viole mammole.
Ormai, la prima rondine e tornata,
nel cielo limpido comincia a volteggiar.

II tempo bello viene ad annunciar,
aprite le finestre al nuovo sole,
è primavera, è primavera.
Lasciate entrare un poco d'aria pura
con il profumo dei giardini e i prati in fior.

Aprite le finestre ai nuovi sogni,
bambine belle, innamorate.
E forse il più bel sogno che sognate,
sarà domani la felicita.

Nel cielo, fra le nuvole d'argento,
la luna ha già fissato appuntamento.
Aprite le finestre al nuovo sole,
è primavera, festa dell'amor.

Lalala...

Aprite le finestre al nuovo sol.

Sul davanzale un piccolo usignolo,
dall'ali tenere, le piume morbide,
ha già spiccato il timido suo volo
e contro i vetri ha cominciato a picchiettar.

Il suo più bel messaggio vuol portar.
È primavera, è primavera.

Aprite le finestre ai nuovi sogni,
alle speranze, all'illusione.
Lasciate entrare l'ultima canzone
che dolcemente scenderà nel cuor.

Nel cielo, fra le nuvole d'argento,
la luna ha già fissato appuntamento.
Aprite le finestre al nuovo sole,
è primavera, festa dell'amor.

Lalala...

Aprite le finestre al primo amor!


accordi per chitarra

D A D A D


G9 A6 D
La prima rosa rossa e' gia' sbocciata

A7 D
e nascon timide le viole mammole

G9 A6 D
ormai la prima rondine e' tornata

E9 E A7
nel cielo limpido comincia a volteggiar

G A D
il tempo bello viene ad annunciar

D9 A7
Aprite le finestre al nuovo sole

D
e' primavera, e' primavera

A
lasciate entrare un poco d'aria pura

Em A
con il profumo dei giardini

D
e i prati in fior

D9 A7
Aprite le finestre ai nuovi sogni

D
bambine belle, innamorate

G
e forse il piu' bel sogno che sognate

Gm6 D A D
sara' domani la felicita'

Am D G
Nel cielo fra le nuvole d'argento

E A
la luna ha gia' fissato appuntamento

D D9 A7
Aprite le finestre al nuovo sole

D
e' primavera, festa dell'amor

DM7 D9 D
La la la la la la la la la la la

DM7 D9 D
aprite le finestre al nuovo sol

D6 D9 D
Sul davanzale un piccolo usignolo

DM7 D9 D
dall'ali tenere, le piume morbide

D6 DM7 D
ha già spiccato il timido suo volo

Bm6 D9 DM7
e contro i vetri ha cominciato a picchiettar

D6 DM7 D
il suo piu' bel messaggio vuol portar

D9 DM7
Aprite le finestre al nuovo sole

D
e' primavera, e' primavera

DM7
lasciate entrare un poco d'aria pura

D9 DM7
con il profumo dei giardini

D
e i prati in fior

D9 DM7
Aprite le finestre ai nuovi sogni

D
alle speranze, all'illusione

G
lasciate entrare l'ultima canzone

Gm6 D A D
che dolcemente scendera' nel cuor

Am D G
Nel cielo fra le nuvole d'argento

E A
la luna ha gia' fissato appuntamento

D D9 A7
Aprite le finestre al nuovo sole

D
e' primavera, festa dell'amor

Nessun commento:

Posta un commento