sabato 19 febbraio 2011

Sanremo 1951





nilla pizzi sanremo 1951

Tutto Sanremo dal 1951

sanremo 1951



Prima edizione del Festival
Presenta: Nunzio Filogamo
Canzone vincitrice: "Grazie dei fiori", cantata da Nilla Pizzi


Classifica, canzoni e cantanti
--------------------------------------

1. Grazie dei fior (Gian Carlo Testoni-Mario Panzeri-Saverio Seracini) Nilla Pizzi

2. La luna si veste d'argento (Vittorio Mascheroni-Biri) Nilla Pizzi e Achille Togliani

3. Serenata a nessuno (Walter Colì) Achille Togliani

Al mercato di Pizzighettone (Nino Ravasini-Aldo Locatelli) Achille Togliani e Duo Fasano

Eco tra gli abeti (Carlo Alberto Rossi-Enzo Bonagura) Nilla Pizzi e Achille Togliani

Famme durmi' (Virgilio Panzuti-Dampa) Achille Togliani e Duo Fasano

La cicogna distratta (Armando Stefanini-Aldo Valleroni-Silvestro Nusca) Duo Fasano

La margherita (Ester B. Valdes) Nilla Pizzi e Duo Fasano

Sedici anni (Livio Gambetti-Mario Mariotti-Astro Mari) Achille Togliani

Sotto il mandorlo (Gian Carlo Testoni-Mario Panzeri-Carlo Donida) Duo Fasano


Non finaliste
-------------------

È l’alba (Gian Carlo Testoni-Armando Trovajoli) Nilla Pizzi

Ho pianto una volta sola (Dino Olivieri-Pinchi) Nilla Pizzi

Mai più (Renato Fuselli-Franco Rolando) Achille Togliani

Mani che si cercano (Gino Redi-Giovanna Colombi) Achille Togliani

Mia cara Napoli (Mario Ruccione-Salvatore Mazzocco) Nilla Pizzi

Notte di Sanremo (Enzo Luigi Poletto) Nilla Pizzi

Oro di Napoli (Angelo Brigada-Umberto Bertini) Nilla Pizzi

Sei fatta per me (Giovanni Fassino-Guido Quattrini) Achille Togliani e Duo Fasano

Sorrentinella (Saverio Seracini-Arrigo Giacomo Camosso) Duo Fasano

Tutto è finito (Danilo Errico-Otello Odorici-Sergio Odorici) Nilla Pizzi

Nel 1951 nasce il Festival di Sanremo. Pier Bussetti, l'allora direttore del Casinò della piccola cittadina ligure, rispolvera un progetto nato nel dopoguerra per promuovere l'immagine e l'economia della città. Con la collaborazione del Maestro Giulio Razzi e della RAI, la proposta di un festival della canzone italiana da tenersi a cadenza annuale, si concretizza.
In Italia è ancora la radio ad essere protagonista e il 29 e 31 gennaio del 1951 il Festival della Canzone Italiana fa il suo esordio ufficiale nelle case degli italiani.
L'orchestra diretta da Cinico Angelini esegue 20 canzoni, interpretate da Nilla Pizzi, Achille Togliani e dal Duo Fasano. Il presentatore della prima edizione è Nunzio Filogamo. Il celebre inventore del motto Cari amici vicini e lontani, con cui apre le trasmissioni radiofoniche.
Si aggiudica il primo posto la canzone Grazie dei fiori interpretata dalla giovane cantante bolognese Nilla Pizzi. La Pizzi si classifica anche seconda in coppia con Achille Togliani con il brano La luna si veste d'argento, titolo ispirato a una lirica del poeta torinese Guido Gozzano. Al terzo posto si piazza Serenata a nessuno, cantata dallo stesso Togliani.

Fonte: archivio RAI

1 commento:

  1. Cerco Copertine del Festival Dal 1951 al 1991

    RispondiElimina