sabato 24 dicembre 2011

Sanremo 1964
Domenico Modugno - Che me ne importa a me



Sanremo 1964 Domenico Modugno - Che me ne importa a me

Sanremo 1964

Domenico Modugno - midi karaoke

I vincitori del Festival dal 1951



Il testo

Ieri la mia ragazza per dispett
è andata a passeggiare con Armando
però se crede che io me la prendo
un'altra me ne vado a cercar.

Che me ne importa a me
ah ah ah ah
può far quel che le par
ah ah ah ah
son duro e lei lo sa
per questo non ci sta
ma m'ama di più
le ho detto mille volte
non me ne importa niente
io sono indifferente
può far quel le par.

Tango... tango d'amore
che fai soffrire il cuor
di chi vuol bene
tango... del mio dolor.

L'avrò chiamata circa un trenta volte
son trenta volte che non mi risponde
m'han detto che l'han vista con Armando
per la strada l'altra notte alle tre.

Che me ne importa a me
ah ah ah ah
può far quel che le par
ah ah ah ah
son duro e lei lo sa
per questo non ci sta
ma m'ama di più
però se te la vedo
con quel zuzzerellone
le mollo uno schiaffone
la faccio rotolar.

Tango... tango d'amore
che fai soffrire il cuor
di chi vuol bene
tango... del mio dolor.

Sono tre mesi che ci siam lasciati
sono tre mesi che io sto soffrendo
han detto che si sposa con Armando
lo sapevo che finiva così.

Che me ne importa a me
può far quel che le par
e Armando non lo sa
che questo lei lo fa
per far dispetto a me
colei che lui si sposa
colei che sembra un giglio
lo fa per un puntiglio
per far morire me.

Tango... tango d'amore
tango... del mio dolor.
accordi per chitarra

F E

Am

ieri la mia ragazza

Dm
per dispetto

E Am
e' andata a passeggiare

con l'armando

pero' se crede che

Dm
io me la prendo

Am
con un'altra me ne vado

A
a ballar

Edim
che me ne importa a me

ha ha ha ha

A Edim
puo' far quel che le par

ha ha ha ha

A
son duro e lei lo sa

per questo non ci sta

Dm
pero' mi ama di piu'

A#
le ho detto mille volte

Am
non me ne importa niente

E
io sono indifferente

Am
a quello che lei fa

Dm E Am
tango tango d'amore

A
che fai soffrire il cuor

Dm
di chi vuol bene

E Am
tango... del mio dolor

l'avro' chiamata

Dm
almeno trenta volte

E
son trenta vole che

Am
non mi risponde

Dm
m'han detto che l'han vista

con l'armando

Am
per la strada

l'altra notte alle tre

A Edim
che me ne importa a me

ha ha ha ha

A Edim
puo' far quel che le par

ha ha ha ha

A
son duro e lei lo sa

per questo non ci sta

Dm
pero' mi ama di piu'

A#
pero' se te la vedo

Am
con quel zuzzerellone

E
le mollo uno schiaffone

Am
la faccio rotolar

Dm E Am
tango tango d'amore

A
che fai soffrire il cuor

Dm
di chi vuol bene

E Am
tango... del mio dolor

sono tre mesi che

Dm
ci siam lasciati

E
sono tre mesi che

Am
io sto soffrendo

m'han detto che si sposa

Dm
con l'armando

Am
lo sapevo che finiva cosi'

Dm E7 Am
tango tango d'amore

Dm E Am Dm
tango... del mio dolor

Nessun commento:

Posta un commento