mercoledì 11 gennaio 2017

Sanremo 2017 - Alessio Bernabei – Nel mezzo di un applauso
Un giorno credi (Edoardo Bennato)














Il testo

di R. Casalino, D. Faini, V. Casagrande

Stanotte ho aperto
uno spiraglio nel tuo intimo
non ho bussato
però sono entrato piano
aspetterò che tu ti senta
un po’ più al sicuro
nel frattempo ti canto
una canzone al buio

E’ il tratto fuori dal comune
a vivere nel tempo
quella bellezza in cui i difetto
resta l posto giusto
se vuoi trovami
cercami nell’imprevisto

Ho capito che la felicità
non è per sempre e che
ti viene data in prestito
e adesso che è qui con me
ho capito perché
perché posso regalarla
regalarla a te

E non c’è pioggia e non c’è vento
che può spegnere l’epicentro
dei miei occhi su di te
può spostare l’equilibrio
dei miei occhi su di te
perché siamo
nel bel mezzo di un applauso
l’universo intero
l’universo intero applaude noi
l’universo intero applaude noi

Non ti accontenti di qualcuno
solo perché è ovvio
come un accordo dissonante
a cui non fai più caso
se vuoi incontrami
cercami nell’imprevisto

Ho capito che la felicità
non è per sempre e che
ti viene data in prestito
e adesso che è qui con me
ho capito perché
perché posso regalarla
regalarla a te

E non c’è pioggia e non c’è vento
che può spegnere l’epicentro
dei miei occhi su di te
può spostare l’equilibrio
dei miei occhi su di te
perché siamo
nel bel mezzo di un applauso
l’universo intero
l’universo intero applaude noi
l’universo intero
l’universo intero applaude
l’universo intero applaude noi

Sento che rinasco dal tuo stesso petto
per morire non so dove e non so quando
nell’abbraccio tuo intravedo meglio tutto
e tutto è stupendo

Ho capito che la felicità
non è per sempre e che
ti viene data in prestito
e adesso che è qui con me
ho capito perché
perché posso regalarla
regalarla a te

E non c’è pioggia e non c’è vento
che può spegnere l’epicentro
dei miei occhi su di te
può spostare l’equilibrio
dei miei occhi su di te
perché siamo
nel bel mezzo di un applauso
l’universo intero
l’universo intero applaude noi
l’universo intero
l’universo intero applaude
l’universo intero applaude noi
l’universo intero
l’universo intero applaude

accordi per chitarra 

Mib Fa Solm (Sib) Mib

Mib
Stanotte ho aperto
                     Fa  Solm
uno spiraglio nel tuo intimo
                               (Sib)
non ho bussato però sono entrato piano
Mib
aspetterò che tu ti senta
           Fa   Solm
un po’ più al sicuro
                                 (Sib)
nel frattempo ti canto una canzone al buio
 Mib
E’ il tratto fuori dal comune
      Fa  Solm
a vivere nel tempo
quella bellezza in cui il difetto
           (Sib)
resta al posto giusto
Mib
se vuoi trovami
Fa
cercami nell’imprevisto
Mib         Fa
Ho capito che la felicità
Solm
non è per sempre e che
   Sib
ti viene data in prestito e
Mib               Fa
 adesso che è qui con me
               Sib
ho capito perché
              Mib                  Dom
perché possa regalarla regalarla a te
               Fa                Solm
E non c’è pioggia e non c’è vento  che
                  Sib
può spostare l’epicentro
                      Dom
dei miei occhi su di te
può spostare l’equilibrio
                     Fa
dei miei occhi su di te
perché siamo nel bel mezzo di un applauso

Mib       Dom       Solm
 Oh oh oh oh oh oh l’universo intero
         Fa
l’universo intero applaude noi
Mib       Dom       Solm
 Oh oh oh oh oh oh l’universo intero
             Fa
applaude noi
Mib                      Fa
Non accontentarti di qualcuno
                Solm
solo perché è ovvio
                Sib
come un accordo dissonante
a cui non fai più caso
Mib
se vuoi incontrami
Fa
cercami nell’imprevisto
Mib      Fa
Ho capito che la felicità
Solm
non è per sempre e che
   Sib
ti viene data in prestito e
Mib               Fa
 adesso che è qui con me
               Sib

Nessun commento:

Posta un commento