domenica 8 maggio 2011

Sanremo 1968 - Dino - Gli Occhi Miei





Sanremo 1968

Dino - midi karaoke

I vincitori del Festival dal 1951 al 2011






download

Il testo

anche se non parlo mai
il mio segreto tu saprai
un giorno o l'altro leggerai
gli occhi miei gli occhi miei
gli occhi miei gli occhi miei
anche se non domanderai
il mio segreto capirai
c'e' chi mentire non puo' mai
gli occhi miei gli occhi miei
gli occhi miei gli occhi miei
dimmi perche' ma perche'
ma perche'
negli occhi miei
non gurdi mai
eppure tu io lo so io lo so
che un po' di bene gia' mi vuoi
dimmi perche' ma perche'
ma perche'negli occhi miei
non guardi mai
eppure tu io lo so io lo so
che un po' di bene gia' mi vuoi
anche se chiederlo non vuoi
il mio segreto scoprirai
c'e' chi mentire non puo' mai
gli occhi miei gli occhi miei
gli occhi miei gli occhi miei

dimmi perche' ma perche'
ma perche'
negli occhi miei non guardi mai
eppure tu io lo so io lo so
che un po di bene gia mi vuoi

dimmi perche' ma perche'
ma perche'
negli occhi miei non guardi mai
eppure tu io lo so io lo so
che un po di bene gia mi vuoi

dimmi perche' ma perche'
ma perche'
negli occhi miei non guardi mai
eppure tu io lo so io lo so
che un po di bene gia mi vuoi
accordi per chitarra

C
ANCHE SE NON TI PARLO MAI

G C
IL MIO SEGRETO TU SAPRAI

F
UN GIORNO O L'ALTRO LEGGERAI



C6
GLI OCCHI MIEI, GLI OCCHI MIEI

GLI OCCHI MIEI, GLI OCCHI MIEI

C
ANCHE SE NON DOMANDERAI



G C
IL MIO SEGRETO CAPIRAI

F
C'E' CHI MENTIRE NON PUO' MAI

C6
GLI OCCHI MIEI, GLI OCCHI MIEI



GLI OCCHI MIEI, GLI OCCHI MIEI

C
DIMMI PERCHE' MA PERCHE' MA PERCHE'

Dm
NEGLI OCCHI MIEI NON GUARDI MAI



G7
EPPURE TU, IO LO SO IO LO SO

CHE UN PO' DI BENE GIA' MI VUOI

C
DIMMI PERCHE' MA PERCHE' MA PERCHE'



NEGLI OCCHI MIEI NON GUARDI MAI

Dm G7
EPPURE TU, IO LO SO IO LO SO

CHE UN PO' DI BENE GIA' MI VUOI



C CM7 Dm6 G7 C



C#
ANCHE SE CHIEDERLO NON VUOI

G#7 C#
IL MIO SEGRETO SCOPRIRAI



F#
C'E' CHI MENTIRE NON PUO' MAI

C#6
GLI OCCHI MIEI, GLI OCCHI MIEI

GLI OCCHI MIEI, GLI OCCHI MIEI



C#
DIMMI PERCHE' MA PERCHE' MA PERCHE'

D#m
NEGLI OCCHI MIEI NON GUARDI MAI

G#7
EPPURE TU, IO LO SO IO LO SO



CHE UN PO' DI BENE GIA' MI VUOI

C#
DIMMI PERCHE' MA PERCHE' MA PERCHE'

NEGLI OCCHI MIEI NON GUARDI MAI



D#m G#7
EPPURE TU, IO LO SO IO LO SO

CHE UN PO' DI BENE GIA' MI VUOI

C#6 C#
DIMMI PERCHE' MA PERCHE' MA PERCHE'



NEGLI OCCHI MIEI NON GUARDI MAI

D#m G#7
EPPURE TU, IO LO SO IO LO SO

C#6 C#
CHE UN PO' DI BENE GIA' MI VUOI...

Sanremo 1976 - Leano Morelli - Nata libera
video, testo, accordi e midi





Sanremo 1976

Leano Morelli - midi karaoke

I vincitori del Festival dal 1951 al 2011



Il testo

niente di strano se te ne vai
non mi stupisce quello che fai
niente di strano se resto qui'
senza far niente tanto e' cosi'
Sei come un cigno che allarga le ali
sei nata libera devi volare
e chiudere a chiave la tua liberta'
sarebbe solo un'assurdita'
E' cosi' bello vederti felice
e di rubarti un sorriso non sono capace
E' nascosta tra i rami ma la senti cantare
se ti vede e' finita e allora fuggira'
Lei non riesce a capire che non vuoi farle male
lei capisce soltanto la sua liberta'
niente di strano se te ne vai
non mi stupisce quello che fai
devi sentirlo dentro di te
quando e' il momento di stare con me
e fino a quel giorno ti devo aspettare
sei nata libera puoi ritornare
E' nascosta tra i rami ma la senti cantare
se ti vede e' finita e allora fuggira'
Lei non riesce a capire che non vuoi farle male
lei capisce soltanto la sua liberta'
(stacco)
E' nascosta tra i rami ma la senti cantare
se ti vede e' finita e allora fuggira'
Lei non riesce a capire che non vuoi farle male
lei capisce soltanto la sua liberta'
(STACCHI 2x)
(piano)
(piano)
accordi per chitarra

SOL RE MI-
Niente di strano se te ne vai
SOL RE MI-
non mi stupisce quello che fai
SOL RE MI-
niente di strano se resto qui
SOL SI- MI-
senza far niente tanto e' cosi'
DO RE MI-
sei come un cigno che allarga le ali
DO RE MI-
sei nata libera devi volare
SOL RE MI-
e chiudere a chiave la tua liberta'
DO RE MI-
sarebbe solo un'assurdita'
DO RE MI-
e' cosi' bello vederti felice
DO RE MI-
e di rubarti il sorriso non sono capace.


SOL RE DO
E' nascosto dai rami ma lo senti cantare
SOL RE DO
se ti vede e' finita allora fuggira'
SOL RE DO
lui non riesce a capire che non vuoi fargli male
SOL RE DO
lui capisce soltanto la sua liberta'.


SOL RE MI-
Niente di strano se te ne vai
SOL RE MI-
non mi stupisce quello che fai
SOL RE MI-
devi sentirlo tu dentro di te
SOL SI- MI-
quando e' il momento di stare con me
DO RE MI-
e fino a quel giorno ti devo aspettare
DO RE MI-
sei nata libera puoi ritornare

SOL RE DO
E' nascosto dai rami ma lo senti cantare
SOL RE
se ti vede e' finita...

Sanremo 1973 - Roberto Vecchioni - L'uomo che si gioca il cielo a dadi





Sanremo 1973

Roberto Vecchioni - midi karaoke

I vincitori del Festival dal 1951



Il testo

Chi guarda dalla strada
non ci crederebbe mai
io vado a letto adesso
e tu sei in piedi dalle sei
tu stai pescando ed io,
sta notte ho amato chissà chi
ho la camicia fuori e sono qui,

Ti leggo dentro gli occhi:
"Figlio mio come ti va?"
E come vuoi che vada,
come sempre, siamo qua:
ti vedo così poco
ma soltanto tu sei tu,
con quelli là non se la faccio più

Papà, lasciamo tutti e andiamo via
Papà, lasciamo tutto e andiamo via

Tu li hai giocati tutti
senza avere in mano i re,
pieno e cavalli o niente:
tutto il resto che cos'è?
Ti sei giocato donne
che impazzivano per te,
eppure un giorno hai pianto in un caffè

Ci sono stati giorni
da piantare tutto lì
eppure li hai giocati
sorridendomi così
per te l'estate non comincia
non finisce mai
è vivere la vita come fai

papà, lasciamo tutti e andiamo via
papà, lasciamo tutto e andiamo via

E quando verrà l'ora
di partire, vecchio mio
scommetto che ti giochi
il cielo a dadi anche con Dio
e accetterà lo giuro
perchè in cielo, dove sta,
se non ti rassomiglia che ci fa?
accordi per chitarra

F9

F
CHI GUARDA DALLA STRADA

FM7
NON CI CREDEREBBE MAI

F6 Dm9
IO VADO A LETTO ADESSO

Gm
E TU SEI IN PIEDI DALLE SEI

TU STAI PESCANDO ED IO,

Gm7 C7
STANOTTE HO AMATO CHISSA' CHI

C FM7
HO LA CAMICIA FUORI E SONO QUI,

F
TI LEGGO DENTRO GLI OCCHI:

FM7
"FIGLIO MIO COME TI VA?"

F F6
E COME VUOI CHE VADA,

FM7 Gm
COME SEMPRE, SIAMO QUA:

Gm7
TI VEDO COSI' POCO

C
MA SOLTANTO TU SEI TU,

F
CON QUELLI LI' NON CE LA FACCIO PIU'

F6 Gm C7 F
PAPA', LASC IAMO TUTTI E ANDIAMO VIA

Gm C7 F
PAPA', LASCIAMO TUTTO E ANDIAMO VIA

D7 G
TU LI HAI GIOCATI TUTTI

GM7
SENZA AVERE IN MANO I RE,

G6
PIENO E CAVALLI O NIENTE:

Am
TUTTO IL RESTO CHE COS'E'?

TI SEI GIOCATO DONNE

Am7 D7
CHE IMPAZZIVANO PER TE,

D
EPPURE UN GIORNO HAI PIANTO IN UN CAFFE'

GM7

G GM7 G
CI SONO STATI GIORNI

GM7
DA PIANTARE TUTTO LI'

G6
EPPURE LI HAI GIOCATI

Am
SORRIDENDOMI COSI'

Am7
PER TE L'ESTATE NON COMINCIA

D
E NON FINISCE MAI

D7
E' VIVERE LA VITA COME FAI

GM7

G Am D7 G
PAPA', LASCIAMO TUTTI E ANDIAMO VIA

Am D7 G
PAPA', LASC IAMO TUTTO E ANDIAMO VIA

C CM7 C C6 Dm Dm7 G C


E QUANDO VERRA' L'ORA

Em
DI PARTIRE, VECCHIO MIO

C
SCOMMETTO CHE TI GIOCHI

C6 Dm
IL CIELO A DADI ANCHE CON DIO

E ACCETTERO' LO GIURO

Dm7 G
PURCHE' IN CIELO, DOVE STA',

C
SE NON TI RASSOMIGLIA CHE CI FA?


C#9 C# C#M7 C# C#6 D#m D#m7 G# C#